energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Martedì 25 agosto Leo Brizzi e Oriol Martì al Fiorino sull’Arno Notizie dalla toscana

Firenze – Il palco del Fiorino sull’Arno (Lungarno Pecori Giraldi – Firenze; ingresso libero; info e prenotazioni per la cena 328 2013217) stasera accoglie, grazie a un provvido last minute, il duo LEO BRIZZI e ORIOL MARTÍ, che presenta lo spettacolo “Suggestioni catalane”. Dopo aver suonato insieme per ben un mese di repliche al Teatro Tivoli di Barcellona nello spettacolo “Bombollavà” di e con Pep Bou, il pianista, compositore, attore, clown e quant’altro Leo Brizzi e il contrabbassista catalano Oriol Martí fanno un blitz musicale al Fiorino, prima che Oriol riparta per la natia Catalogna. Imperdibile!

Oriol Martí ha iniziato lo studio del pianoforte e della musica moderna nel Taller de Barcelona e contrabbasso e basso elettrico con David Mengual e Mario Rossy. Nel 1997 si trasferisce in Francia per continuare gli studi di armonia e contrabbasso al Conservatorio Nazionale della Regione Aubervillers-La Courneuvue (Parigi), dove ha ottenuto il Diplôme d’Etudes Musicales. Nel corso del 1999 e il 2000 ha studiato musica antica presso il CNR Parigi e partecipa all’Accademia di Musica di Jean-Christophe Deleforge Amboise e l’Accademia Internazionale di Musica de Cervera con Andrew Ackerman. Nel 2007 ottiene il diploma di contrabbasso alla Ecola Superior de Mùsica de Catalunya, dove ha studiato con Jonathan Campi e Toni Garcia e dove ha avuto l’opportunità di studiare contrabbasso jazz con Horacio Fumero e collaborare con il reparto musica antica. La sua formazione poliedrica gli ha permesso di suonare in vari stili, come la musica classica e antica, il jazz, la musica popolare e il teatro musicale. Vive e lavora a Barcellona.

Leo Brizzi da noi ha bisogno di poche presentazioni: notissimo per il suo duo “Aringa e Verdurini” con Maria Cassi, con cui ha letteralmetne girato il mondo, ha all’attivo molti spettacoli in teatri europei prestigiosi e ha condotto vai programmi radio-televisivi per la RAI. Tra i lavori degli ultimi anni, la composizione delle musiche per Zavattini! Di Maria Cassi, Leonardo Brizzi e Lucio Diana, produzione del Teatro Metastasio di Prato, Bobo 25 e Bobo al mare, di e con Sergio Staino, Il racconto dell’ultima notte di Fred dedicato a Fred Buscaglione, con Ernesto De Pascale, Pinocchio Cha Cha Cha, con Marco Zannoni, testo e regia di Angelo Savelli, in coproduzione con Pupi e Fresedde, ControVento con il LeoBrizzi Quartet e la voce di Maria Grazia Campus, sempre con regia e immagini di Sergio Staino; Poesie di amore e di morte con la poetessa/attrice/performer Rosaria Lo Russo, Fortepiano, in veste sia di musicista che attore, Shakespeare e le nuvole di Bustric, che quest’anno è stato rappresentato al Théatre National de Nice.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »