energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

MARTEDI’ 25 SETTEMBRE Idee per la sera

Scarperia/ Mostra dei Ferri Taglienti – Ultimo giorno per la Mostra dei Ferri taglienti, che si ocnclude oggi 25 settembre. In occasione dei 150 anni d’Italia è sembrato particolarmente significativo e calzante proporre il confronto fra esperienze produttive, modelli e tipologie di utensili del quotidiano, come di manufatti d’arte, che hanno accompagnato la vita e la storia di singoli e di comunità prima e dopo l’Italia unita.
Il percorso espositivo tocca i temi relativi alle significative modifiche nella produzione dei ferri taglienti in rapporto alle nuove normative di legge dello stato italiano; mette in luce la circolazione di modelli regionali sul territorio nazionale e infine le differenti modalità di commercio promosse da artigiani e ditte del settore. Uno sguardo particolare è riservato all’evoluzione tecnologica in relazione ai materiali utilizzati, in particolare l’acciaio per le lame.
Un’evento imperdibile per gli appassionati delle ‘lame’ e della lavorazione e realizzazione artigianale di coltelli e ‘ferri taglienti’.
Orario: 10/13 e 15.30/19.30

Pistoia-Montecatini Terme – Comincia oggi martedì 25 settembre 2012 fino a giovedì 27 settembre 2012 Territori in Festival, una manifestazione unica, un programma intenso e articolato di incontri, eventi, concerti, workshop, mostre, per dare voce ai ‘territori’ intesi come luoghi di cultura per eccellenza.

Pisa/ Anima Mundi – Il suono barocco, degli strumenti e della voce, è protagonista nel concerto del 25 settembre. Il soprano Nuria Real e il prestigioso ensemble Concerto Köln partiranno da tre giganti italiani – Vivaldi, Pergolesi, Dall’Abaco – per giungere a una cantata di Bach, che tante volte si è rivolto alla musica italiana per trarne spunti, idee, affetti. Il concerto di tiene nella Cattedrale con inizio alle 21.30. La Rassegna Internazionale di Musica Sacra, affidata, da sette anni, alla direzione artistica di Sir John Eliot Gardiner, si svolge nella Cattesrale e nel Camposanto.
La dodicesima edizione di Anima Mundi copre un’arcata temporale lunga cinque secoli di musica: dalla riscoperta di un dramma barocco in prima esecuzione italiana, alla prima assoluta dell’opera vincitrice del Concorso di composizione di Musica Sacra Anima Mundi 2012. Anima Mundi è questo: un luogo della musica dall’identità precisa, subito riconoscibile, che considera l’antico e il moderno, il nuovo e il nuovissimo segmenti, tutti, del percorso materiale e spirituale, del dialogo con l’assoluto che la musica continua ad esprimere. Un’identità accentuata dai luoghi intangibili dove questa rassegna di musica sacra si svolge: la Cattedrale e il Camposanto Monumentale di Pisa.
La rassegna è organizzata dall’Opera della Primaziale Pisana, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato, dal Comune e dalla Provincia di Pisa, con il sostegno di Società Cattolica di Assicurazione e Fondazione Cattolica di Assicurazione. Anche quest’anno l’ingresso ai concerti è gratuito.

Firenze /Conservatorio Cherubini –  Questa sera, alle 16, alla Biblioteca Laurenziana, concerto di Antonio Scaramuzzino, chitarra, Kyo-Myung-San soprano; alle 21 concerto al Museo Galileo, Dipartimento di Musica antica.

Firenze/Caffè Letterario Le Murate – oggi alle 18 Human Rights Tuesday Nights:
La Robert F. Kennedy Center for Justice and Human Rights al Caffé Letterario presenta
JUS SOLI VERSUS JUS SANGUINIS. Il diritto alla cittadinanza
L'articolo 14 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo sancisce il diritto alla cittadinanza. Nel primo appuntamento di HRTN dopo la pausa estiva parleremo dei modi in cui è interpretato in Italia, in Europa e in altri stati. Parteciperanno Fred Kuwornu, regista del documentario "18 ius soli" proiettato alle 16.30; Amar Tahar, regista e coreografo iracheno a Firenze per il progetto Renewing Cultures, Festival Costante Cambiamento 16° edizione, New Transitions; Enrico Grosso, docente di Diritto Costituzionale Comparato della Facolatà di Giurisprudenza dell'Università di Torino; Udo C. Enwereuzor del COSPE, Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »