energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mascherine gratuite, al via la distribuzione a Pisa Breaking news, Cronaca

Pisa – Al via da oggi la distribuzione delle mascherine gratuite fornite al Comune di Pisa dalla Regione Toscana. Cinque mascherine a persona sono disponibili presso le farmacie comunali, nell’atrio di Palazzo Gambacorti e presso le sedi delle associazioni di volontariato.

“Abbiamo iniziato da stamani la distribuzione delle mascherine che ci sono state inviate dalla Regione Toscana. – spiega l’assessore alla Protezione Civile Raffaele Latrofa – Per ottenere le mascherine si deve uscire di casa, sempre muniti dell’autocertificazione e portare con sé il codice fiscale o la tessera sanitaria per identificare la persona. Si possono ritarare anche per parenti che non possono venire di persona, muniti anche in questo case delle tessere sanitarie delle persone delle quali dobbiamo ritirare le mascherine. Abbiamo istituito punti di distribuzioni su tutto il territorio comunale. Ringrazio di cuore i volontari di Croce Rossa, Misericordia, Pubblica Assistenza, Cisom, A.N.F.I Toscana, Il Falco e Palp per la preziosa collaborazione nell’organizzazione del servizio. E sottolineo lo sforzo organizzativo e logistico coordinato dalla Protezione Civile comunale all’interno del Centro operativo comunale che consentirà a ogni cittadino pisano di ricevere le mascherine gratuite in sicurezza”.

Dove e quando ritirare le mascherine. Sono attivi 11 punti di distribuzione, da lunedì 16 a venerdì 20 novembre, con orario 9.00-12.00 – 15.30-18.30. Le mascherine possono essere ritirare (codice fiscale o tessera sanitaria alla mano): sede del Comune di Pisa, Piazza XX Settembre; sede Croce Rossa Italiana a Ospedaletto; sede Misericordia al Cep; sede Pubblica Assistenza via Bargagna; sede Pubblica Assistenza a Riglione; sede Pubblica Assistenza Litorale Pisano a Marina di Pisa; parafarmacia comunale Calambrone; farmacia comunale n. 3 via Battelli; farmacia comunale n. 5 via Niccolini; farmacia comunale n. 1 via Pardi; farmacia comunale n. 2 via XXIV Maggio.

E’ prevista la consegna di 5 mascherine chirurgiche per ogni tessera sanitaria presentata da residenti, domiciliati o studenti universitari. I volontari incaricati del servizio, che saranno presenti al momento delle consegna, annoteranno in un documento informatico condiviso il codice fiscale della persona che ritira la mascherina, per garantire l’approvvigionamento a tutti i cittadini. Una volta ritirate le mascherine gratuite assegnate non sarà possibile ripetere l’operazione in nessuno dei punti di distribuzione sul territorio. Le mascherine saranno consegnate ai cittadini in buste alimentari confezionate dal personale incaricato che avrà cura di igienizzarsi frequentemente le mani durante le operazioni.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »