energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Massa Marittima, trovato il corpo del bimbo disperso Cronaca

I soccorritori hanno recuperato stamani il corpo del bambino disperso da sabato nel Grossetano per l'esondazione del Satello. Le ricerche proseguono per ritracciare la salma del padre, M. L. un turista svizzero di 45 anni. Il corpo del piccolo è stato recuperato a circa sette chilometri dal punto in cui l'auto della famiglia era stata travolta dall'acqua. Le ricerche sono proseguite tutta la giornata di domenica, e i soccorritori erano riusciti ben presto a individuare l'auto, che era stata trascinata per 150 metri nel torrente ed era incastrata tra i detriti. Dei due dispersi, padre e figlio, erano stati trovati solo pochi effetti personali, riconosciuti stamani dalla madre. Dopo la pausa durante la notte, stamani le ricerche sono riprese portando al ritrovamento del corpo del bimbo e sono ancora in corso per individuare il padre: gli uomini sono al lavoro lungo i 14 chilometri che portano alla foce del torrente, anche con l'ausilio di sommozzatori dei vigili del fuoco e unità cinofile. L'attività di ricerca è resa difficilissima dai detriti che hanno ricoperto tutta la zona.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »