energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Massa, Provincia messa in mora dalla Cisl Cronaca

Lo straordinario c'era stato, e pesante: i cantonieri della Provincia di Massa nel mese di dicembre 2010, avevano lavorato incessantemente per le nevicate copiose che si erano susseguite. Ma l'amministrazione non ha provveduto a pagare gli straordinari. La Cisl funzione pubblica di Massa Carrara ha perciò provveduto a metterla in mora per il mancato pagamento dello straordinario prestato dai lavoratori nel 2010. Il sindacato attende che siano trascorsi i tempi tecnici per adire alla via giudiziaria. ''In quell'anno – spiega il segretario generale Enzo Mastorci- le nevicate sono state copiose e i cantonieri hanno lavorato incessantemente, anche nei giorni delle feste natalizie senza che l'amministrazione abbia provveduto a pagare i loro compensi''.

Mastorci informa inoltre che anche i tentativi di mediazione da parte del sindacato ci sono stati, ma l'amministrazione sembra non essere più riuscita a reperire le risorse. ''Abbiamo sempre pensato di poter ragionevolmente risolvere il problema – conclude Mastorci – senza ricorrere ad una vertenza legale, ma a questo punto non ne possiamo fare a meno perché i diritti dei lavoratori non siano lesi. E siccome la questione stava scivolando verso il silenzio siamo costretti a mettere in mora l'amministrazione provinciale prima che i crediti vadano in prescrizione''.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »