energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Matteucci, Catozzella e Cordelli al Gabinetto Vieusseux per #LoStregacheVorrei Cultura

Firenze – Mentre continuano le polemiche sul Premio Strega, è di questi giorni la notizia che l’editore Feltrinelli non vi prenderà parte, annunciata da Gianluca Foglia nel corso di un’intervista rilasciata a La Repubblica in cui ha affermato che “Lo Strega ha bisogno di un profondo processo di rinnovamento. Chiedo alla Fondazione Bellonci e a Stefano Petrocchi di sedersi a un tavolo e discuterne. Noi quest’anno non ci saremo e per i prossimi anni si vedrà”, è  grande a Firenze l’interesse per l’iniziativa lanciata dal nuovo presidente del Gabinetto Vieusseux, Alba Donati e dalla rivista Satisfiction #LoStregacheVorrei , con una serie di incontri con autori scelti dai lettori e dai critici. Altra terzina da non mancare per la prossima settimana, ad iniziare da lunedì 21 alle ore 17, 30 l’appuntamento è con Rosa Matteucci e il suo “Costellazione familiare” edito da Adelphi, introduce Susanna Nirenstein, a cui farà seguito martedì 22 marzo Giuseppe Catozzella con “Il grande futuro” pubblicato da Feltrinelli, introdotto da  Jacopo Storni e infine mercoledì 23 marzo è la volta di  Franco Cordelli con “Una sostanza sottile”, Einaudi, alla presenza di Sergio Givone.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »