energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Maurizio Fondriest starter d’eccezione per la prima edizione de l’Intrepida Sport

Il 21 ottobre è vicino e Anghiari si prepara ad ospitare la prima edizione de L’Intrepida. La pedalata cicloturistica (non agonistica) organizzata dal gruppo Asd Gs Fratres Dynamis Bike sarà riservata ai ciclisti muniti di bici storica e vestiti con abbigliamento consono all’evento e si svolgerà sulle strade che il 29 giugno 1440 furono teatro della Battaglia d’Anghiari (resa celebre Leonardo da Vinci).. La manifestazione ha già attirato l’attenzione di tanti appassionati e ha suscitato grande interesse tra gli addetti ai lavori (ma non solo). Il comitato organizzativo, gli sponsor e tutte le persone che si stanno impegnando per la buona riuscita dell’evento hanno il piacere di annunciare la presenza di Maurizio Fondriest, Campione del Mondo tra i professionisti a Renaix nel 1988. Il fuoriclasse trentino (nato a Cles il 15 gennaio 1965) sarà lo starter d’eccezione de l’Intrepida e porterà alla prima edizione della pedalata cicloturistica un enorme prestigio.
Maurizio Fondriest è stato infatti uno dei grandi protagonisti del ciclismo mondiale negli anni ’80 e ‘90. Il corridore trentino si mise in luce già tra i dilettanti con il secondo posto conquistato nel 1986 al Giro delle Regioni e con 21 vittorie complessive. Nella stagione successiva passò professionista con la casacca dell’Ecoflam, ottenne i primi 2 successi nella massima categoria e corse da titolare i Mondiali di Villach. Fu l’inizio di una carriera favolosa e ricca di soddisfazioni. Fondriest ha corso tra i professionisti dal 1987 al 1998, ha vestito la maglia di Ecoflam (1987), Alfa Lum (1988), Del Tongo (1989-’90), Panasonic (1991-’92), Lampre (1993-’95), Roslotto (1996) e Cofidis (1997-’98) ed ha conquistato 68 vittorie complessive.
L’affermazione più bella e prestigiosa della sua favolosa carriera è stata quella conquistata nel 1988 al Mondiale per professionisti di Renaix (Belgio). Maurizio Fondriest ha indossato la maglia iridata al termine di una gara emozionante e con quel trionfo è entrato nella leggenda dello sport italiano. Il suo palmares vanta anche altre vittorie di straordinario spessore: 2 Coppe del Mondo (nel 1991 e nel 1993), 1 Milano-Sanremo (1993), 1 Campionato di Zurigo (1993), 1 Freccia Vallone (1993), 1 Giro del Trentino (1993), 1 Tirreno-Adriatico (1993), 2 tappe al Giro d’Italia (Portoferraio 1993 e Terme Luigiane 1995), 2 Giro del Lazio (1990 e 1994).
Fondriest ha partecipato a 9 Campionati del Mondo, ha vestito la maglia azzurra nella prova in linea e nella cronometro alle Olimpiadi di Atlanta 1996 (4° nella corsa contro il tempo) ed ha conquistato numerosi piazzamenti di prestigio: 2° alla Milano-Sanremo 1995, 4° al Giro delle Fiandre 1992 (5° nel 1990), 3° alla Liegi-Bastogne-Liegi 1993, 5° al Giro di Lombardia 1995 ed al Mondiale di Oslo 1995, 8° al Giro d’Italia 1993, 15° al Tour de France 1991.
Maurizio Fondriest è stato un mito del ciclismo italiano, la sua presenza come starter de L’Intrepida è motivo d’orgoglio per il gruppo Asd Gs Fratres Dynamis Bike e per tutto il comune di Anghiari. Il Comitato Organizzatore sta studiando altre interessanti sorprese per la prima edizione della pedalata cicloturistica e rinnova l’appuntamento per il 21 ottobre.  Con L’Intrepida ad Anghiari si pedalerà nella storia.

Foto: www.lastorica.com

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »