energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Maxi squalifica in Seconda Categoria: fuori fino a Giugno 2014 Calcio, Sport

Ancora una volta le decisioni del Giudice Sportivo puniscono giocatori e dirigenti delle squadre Toscane, costringendole a privarsi dei loro tesserati per diverso tempo. A farne le spese maggiori è senz'altro il Campiglia, in Seconda Categoria, che si vede drasticamente, e per lungo tempo, colpita da assenze pesanti. Vittima "illustre" di tale squadra è il giocatore Lunardi Andrea, squalificato per 18 mesi per un riprorevole gesto nei confronti del Direttore di Gara; ma oltre a lui anche Moretti, Bruno e l'allenatore Bardocci dovranno stare lontani dal campo per un po' di tempo. Non solo la Seconda Categoria è stata toccata dalla mano pesante della giustizia sportiva: anche in altri campionati le società sono state costrette a rendere conto delle infrazioni commesse. Eccole nel dettaglio:

In Eccellenza:
AMMENDA
Euro 60,00 CASCINA CALCIO
Per mancata presentazione richiesta Forza Pubblica.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ fino al 5/1/13
MARRACCI RODOLFO (FORTIS LUCCHESE)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER QUATTRO GARE
BALDASSERINI MAICO (PELLI SANTACROCE SPORT)
Espulso per doppia ammonizione, dopo la notifica offendeva la terna. Uscendo dal campo colpiva un cono di plastica rompendolo.

In Promozione:
L' Unione Poliziana ottiene uno sconto di due mesi sulla squalifica comminata al calciatore Leonardi Giulio, reo di aver colpito a fine gara il D.G. con "una gomitata alla schiena, senza procurargli dolore. Rientrava rapidamente nel proprio spogliatoio, senza indossare la maglia, nel tentativo di non essere identificato." Il giocatore rientrerà dalla squalifica il giorno 8 Aprile 2013.
A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 600,00 SANGIUSTINESE
Per contegno offensivo e minaccioso verso terna gara con scuotimento rete. Per proprio sostenitore che a fine gara minaccia l'arbitro e, nonostante la presenza dei CC., rincorre l'autovettura della terna aprendone la portiera. Recidiva. Per carenze funzionali nello spogliatoio arbitrale. Recidiva specifica.
Euro 250,00 CASTIGLIONESE
Per contegno offensivo e minaccioso verso la terna. Recidiva.
Euro 190,00 CASTIGLIONESE A.S.D.
Per propri sostenitori che danneggiavano il cancello del recinto di gioco causando momentanea interruzione della gara.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 21/12/2012
BIANCONI BRUNERO (MONTELUPO A.S.D.)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER SEI GARE
BENATTI OMAR (SANGIUSTINESE)
Espulso per condotta violenta verso un calciatore avversario, a fine gara offendeva il D.G. e, di poi, colpiva con la mano lo specchietto dell'auto del D.G. allorche' questi abbandonava l'impianto sportivo. Sanzione aggravata in quanto capitano.
SQUALIFICA PER TRE GARE
SANI FRANCESCO (REAL CERRETESE A.S.D.)
Per condotta violenta verso un calciatore avversario.
SQUALIFICA PER DUE GARE
BAMBI NICCOLO (S.PIERO A SIEVE A.S.D.)
CIUCCHI UMBERTO (SANGIUSTINESE)
ISIDORI THOMAS (SIGNA 1914 A.D.)

In Prima Categoria:
– Il G.D.T riconosce la causa di forza maggiore alla Società Asd Audace Isola d'Elba per la mancata della gara con Geotermica del 14 Novembre scorso.
– La Commissione Disciplinare respinge il reclamo proposto dall’U.S.D. Braccagni avverso la decisione del G.S.T. che ha  squalificato il calciatore Campana Filiberto fino al 18.02.2013.
A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 300,00 SCARPERIA 1920 A.S.D.
Per persona estranea recinto spogliatoi che offende il D.G. e successivamente anche i componenti la squadra ospite.
Euro 190,00 DONORATICO
Per contegno offensivo verso il D.G.. Reiterata recidiva.
Euro 150,00 CRESPINA A.S.D.
Per contegno offensivo verso il D.G.. Recidiva.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 21/ 1/2013
SBARDELLATI SERGIO (BADIA AGNANO A.S.D.)
Allontanato per aver offeso il D.G., uscendo lanciava la bandierina a terra per protesta.
VALERI AUGUSTO (ORBETELLO A.S.D.)
Allontanato per contegno blasfemo, prima di uscire offendeva l'arbitro.
ANICHINI FRANCESCO (PIEVESCOLA)
Entrava indebitamente in campo e rivolgeva al D.G. frase irriguardosa.
LOMBARDI MARCO (SERRICCIOLO)
Allontanato per proteste, uscendo rivolgeva al D.G. frase irriguardosa.
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 21/12/2012
BERTINI SANDRO (GUARDISTALLO MONTESCUDAIO)
CENCI LUCIANO (PONTE A CAPPIANO F.C.)
A CARICO DI ALLENATORI SQUALIFICA FINO AL 21/ 1/2013
DAPOLITO SILVIO (SCARPERIA 1920 A.S.D.)
Allontanato per aver rivolto al D.G. frase irriguardosa, a fine gara derideva ed offendeva l'arbitro.
SQUALIFICA FINO AL 5/ 1/2013 
TESTINI ENRICO (TERONTOLA A.S.D.)
SQUALIFICA FINO AL 21/12/2012
MELAI ANDREA (SANROMANESE VALDARNO)
SQUALIFICA FINO AL 13/12/2012
GORI GIONATA (SPORTING BM 2012)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARE
FAVILLI ANDREA (GUARDISTALLO MONTESCUDAIO)
Per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario.
MAGGIOLINI SIMONE (ORBETELLO A.S.D.)
Espulso per aver rivolto al D.G. frase ironica, mentre usciva dal campo lo offendeva.
FLORIS PAOLO (ORENTANO CALCIO)
Espulso per somma di ammonizioni, dopo la notifica rivolgeva al D.G. gesti osceni.


In Seconda Categoria:
Il Giudice Sportivo respinge la richiesta di riconoscimento delle cause di forza maggiore al Porto Azzurro, per la mancata partecipazione alla gara dell'11/11/12 col Castelnuovo V.C, pertanto le infligge la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3, un punto di penalizzazione e l'ammenda di Euro 150,00.
A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 250,00 LA NUOVA POL.NOVOLI
Per cancello di accesso aperto che provoca indebito ingresso di persone estranee recinto di gioco.
Euro 200,00 VOLUNTAS A.S.D.
Per contegno offensivo e minaccioso verso il D.G.. Recidiva.
Euro 140,00 INTERCOMUNALE S.FIORA
Per contegno offensivo e minaccioso verso il D.G..
Euro 90,00 CAMPIGLIA
Per contegno offensivo verso il D.G..
Euro 90,00 OLIMPIC 96
Per contegno offensivo verso il D.G..
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 21/ 1/2013
MENICHELLI PAOLO (CASTELNUOVO VAL DI CECINA)
Allontanato per proteste, uscendo offendeva il D.G..
ROSSI OMAR (COZZANO)
Allontanato per essere entrato indebitamente sul terreno di gioco e per aver rivolto al D.G. frasi minacciose.
AGRICOLA MICHELE (MIGLIARINO A.S.D.)
Allontanato per proteste,uscendo offendeva il D.G..
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 5/ 1/2013
POLI DANILO (ALTA MAREMMA)
CASOTTI DOMENICO (DIAVOLI NERI GORFIGLIANO)
TONI FLAVIO (FORNACI 1928)
BETTI MARCO (MOLINENSE A.S.D.)
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 21/ 2/2013
BARDOCCI GIOVANNI (CAMPIGLIA)
Allontanato per proteste, all'inizio del secondo tempo rientrava sul terreno di gioco costringendo il D.G. ad allontanarlo nuovamente. Successivamente rientrava in campo obbligando un proprio dirigente ad intervenire per allontanarlo definitivamente. Una volta in tribuna offendeva l'arbitro.
SQUALIFICA FINO AL 5/ 1/2013
CHIOFALO CARMELO (INTERCOMUNALE S.FIORA)
SQUALIFICA FINO AL 21/12/2012 
PULIDORI ANDREA (ANTARES A.S.D.)
PREVITERA MARCO (FULGOR CASTELFRANCO)
SARTINI VANNI (MEZZANA A.S.D.)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER QUATTRO GARE
MORETTI STEFANO (CAMPIGLIA)
Espulso per somma di ammonizioni, alla notifica si rivolgeva al D.G. in modo
irriguardoso. Sanzione aggravata in quanto capitano.
SQUALIFICA PER TRE GARE
MARCHI ALESSANDRO (ACQUACALDAS.PIETRO A VICO)
LEONE RICCARDO (LIVORNO 9 S.D.)
PIWELE TONGA MARS DONALD (LONDA 1974)
FRANCIONI GABRIELE (MARLIANA NIEVOLE A.D.)
TONELLI SIMONE (MONZONE 1926)
BARBATO FABIO (PISTOIACALCIO)
BARSOTTI FRANCESCO (PORCARI)
MECACCI STEFANO (SAMBUCA U. CASINI A.S.D.)
GIUSTI ALBERTO (SAN FELICE)
PELLICCIA LORENZO (VERSILIA CALCIO P.S.)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA FINO AL 6/ 6/2014
LUNARDI ANDREA (CAMPIGLIA)
fine gara sporcava con uno sputo la propria mano e quindi stringeva quella del D.G.. Successivamente, per pulirsi, poneva la mano sul dorso dell'arbitro muovendola in modo verticale. Accompagnava tale gesto con frase ironica.
SQUALIFICA PER QUATTRO GARE
GEMMA LORENZO (DIAVOLI NERI GORFIGLIANO)
A fine gara colpiva un calciatore con uno schiaffo al volto. Dopo la notifica rivolgeva frasi offensive nei confronti del pubblico arrampicandosi sulla recinzione.
SORRENTINO GIOVANNI (VOLUNTAS A.S.D.)
A fine gara si rivolgeva in modo irriguardoso al D.G.. Dopo la notifica minacciava ed offendeva l'Arbitro.

Alessandro Testa

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »