energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mazzolla e La Frana, stanziati 255mila euro Breaking news, Notizie dalla toscana

Volterra – Messa in sicurezza e ripristino della strada a Mazzolla e  in località La Frana, gli interventi sono stati pianificati con somma urgenza. Ci vorranno, indicativamente, 155mila euro a Mazzolla, cui si sommano alcune decine di migliaia di euro per il ripristino del paramento murario e 100mila euro per la località La Frana. Incaricate la ditta Geoalpi, che già intervenne con personale specializzato durante i crolli delle Mura medievali e le ditte locali Boccacci e Gabellieri. I lavori di messa in sicurezza del versante a Mazzolla partiranno già domani. L’assessore ai lavori pubblici Massimo Fidi sta verificando anche che la frazione non resti isolata, attraverso i lavori in corso sull’uscita secondaria dal paese che adesso è diventata l’unica via di accesso. Subito a seguire, già dall’inizio della prossima settimana, partiranno i lavori in località La Frana, dove già nel precedente mandato l’Amministrazione ha realizzato una gigantesca barriera paramassi ed una palificazione in grado di salvaguardare, assieme ad un intervento di ingegneria naturalistica, la strada di Doccia, che corre fra i calanchi e le balze. La somma urgenza ricalca le problematiche logistiche legate ad una strada senza sfondo come quella di Doccia, in cui abitano molte famiglie e attività ricettive e in cui gli interventi effettuati hanno scongiurato l’isolamento dell’area.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »