energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Medicina preventiva: premiato ricercatore fiorentino STAMP - Salute

Firenze – Un premio per i risultati pionieristici sugli screening neonatali. E’ stata assegnata a Giancarlo la Marca, ricercatore dell’Università di Firenze, la Medaglia Jean Dussault 2014, la massima onorificenza che l’International Society for Neonatal Screening (ISNS) conferisce a un giovane ricercatore che si occupi di medicina preventiva.

Il riconoscimento viene attribuito ogni anno al migliore ricercatore under 40 a livello internazionale che abbia apportato significativi contributi scientifici al mondo della medicina preventiva, degli screening neonatali o di popolazione. Primo studioso italiano ad aver vinto la Medaglia, la Marca è stato premiato per lo sviluppo di test che hanno permesso l’inclusione di nuove patologie nei pannelli di screening neonatale nel mondo, per le ricerche pubblicate su autorevoli riviste scientifiche e per le collaborazioni internazionali.

Ricercatore del Dipartimento di Neuroscienze, psicologia, area del farmaco e salute del bambino dell’Ateneo fiorentino, la Marca (nella foto) è il responsabile del Laboratorio ‘Diagnostica delle malattie del sistema nervoso e metaboliche, screening neonatale, biochimica e farmacologia’ dell’Azienda ospedaliero-universitaria Meyer.

E’ stato autore fra l’altro di alcuni brevetti usati nella diagnostica dello screening di varie malattie metaboliche ereditarie nei neonati, adottati nei centri nascita della Toscana e di altre regioni italiane, ed è stato chiamato a collaborare con istituti di ricerca americane per la revisione delle linee guida dello screening neonatale allargato negli Stati Uniti.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »