energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mercati turbolenti e dichiarazioni avventate? Affari d’oro Opinion leader

Firenze – Ciò che sta accadendo in questi giorni sui mercati finanziari mondiali e su quello italiano in particolare, impone una profonda riflessione.  

Al di là del pressapochismo, incompetenza, grossolaneria mostrata da innumerevoli cioccolatai e “attori dell’ultima ora” apparsi improvvisamente sul palcoscenico della Finanza (ma dov’erano tutti sino a metà novembre, prima del fallimento delle 4 banche?), resta il fatto che come in tutte le situazioni di turbolenza dei mercati, c’è chi fa guadagni d’oro. Se poi questi guadagni vengono in qualche maniera, diciamo così, suggeriti da alcune affermazioni “autorevoli” e allora il guadagno è “certo” su un terreno apparentemente rischioso.

Insomma, se il Presidente del Consiglio il 20 gennaio afferma pubblicamente “a questi prezzi MPS è un affare” e se, nello stesso giorno, Davide Serra (numero uno di Algebris, Hedge Fund con sede a Londra) afferma pubblicamente che “investe sulle subordinate e sul debito senior di MPS” vuol dire che il risultato è sicuro! Affermazioni fatte a “mercati aperti” che hanno evidentemente prodotto una corsa all’acquisto e siccome in Finanza “i bambini non li porta la cicogna”, ognuno può fare le sue riflessioni e considerazioni.

Certo è che, mai e poi mai, il Presidente degli Stati Uniti d’America si sarebbe permesso di fare una…..”sollecitazione all’investimento” (in Italia rigidamente controllata dalla Consob che ha poteri di Vigilanza e Controllo e normata dalla  Legge), come quella a cui abbiamo assistito. E le affermazioni di mercoledì 20 mi sono sembrate una “televendita”.  Ma tant’è, è evidente che il nostro paese vive in una condizione di totale assenza di regole e di cialtroneria e pressapochismo ormai senza fondo.

Ah, dimenticavo: dopo le dichiarazioni, di cui sopra,  il Rendimento effettivo a scadenza di alcuni Subordinati comprati da alcuni soggetti in quei giorni è stato del 98,98% (MPS – scadenza 5/2016),  37,04% (B.POP VICENZA – scad 12/2017), 35,62% (MPS – scad 11/17), 33,34% (CARIGE- scad 6/16). Ovviamente,  Bail In permettendo … ma qui può aspettare!

​Riflessione: La gente può dubitare di ciò che dici, ma crede in ciò che fai.

 

Efisio Pinna Advice & Consulting in Finance and Family Business

Print Friendly, PDF & Email

Translate »