energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mercato D: colpi per Sansepolcro e SanGiovanniValdarno Sport

Firenze – Due colpi per Sansepolcro e SanGiovanniValdarno, in fatto di quote per la stagione 2015-2016. In dirittura d’arrivo. Con Luca Lischi, ’96, esterno alto destro in prestito dalla Baldaccio, club dell’Eccellenza Toscana per i tiberini e Davide Martinelli. ’97, difensore di fascia mancina, colla stessa formula dal Prato, team della Lega Pro per i valdarnesi. Due operazioni di calciomercato riguardanti le formazioni toscane di Quarta Serie e quelle umbre col cambio in panca per il Città di Castello, neo arrivata per l’incarico di Mister Francesco Signorelli per la guida degli Juniores Nazionali. Considerata fra la Federazione perugina anche la compagine bianconera, iscritta al consesso della vicina regione per motivi puramente tecnici. Essendo la sede ufficialmente fuori dei confini aretini, naturalmente rispettati, in questo particolare caso, solo per la provincia. La formazione ancora affidata a Davide Mezzanotti prosegue la politica dei babies, che l’ha portata a vincere, nella tornata 2014-2015, all’apposita graduatoria, con tanto di compenso tangibile da parte della Lega Nazionale Dilettanti. La new entry, rientrata alla casa madre di Anghiari dopo il prestito a San Giovanni, riparte per la vicina città di Pier della Francesca.

Per la soddisfazione dei supporters borghigiani e la contemporanea disperazione di quelli azzurri, che speravano nel mantenimento del bravo calciatore in erba nel club di piazza Palermo. Che però si rifa prontamente, prendendo la promessa di Montecatini, che aveva iniziato nel Murialdo per approdare in Prima Divisione a Prato. Dopo la trafila giovanile di Allievi Nazionali e Berretti e qualche apparizione in prima squadra, ecco finalmente il rappresentante della Valdinievole approdare in riva all’Arno. Dopo il lungo corteggiamento da parte del Marzocco già dallo scorso dicembre, trattenuto solo per ovvii motivi di studio. Dovendo, all’epoca, completare, il quinquennio con gli esami di stato. Dagli stessi lanieri arrivano pure il portiere Matteo Martinuzzi ed il centrocampista Riccardo Vanni, già noti ai frequentanti gli spalti del Virgilio Fedini. Acquisiti definitivamente dopo il prestito della passata tornata. Con ottimi esiti per entrambi. Due pedine obbligatorie per soddisfare i criteri federali, apprezzate dalla tifoseria. Dopo gli innesti pressoché assodati, fra l’altro, di Bomber Giuseppe Giglio, Filippo Vezzi e Christian Ruffini e del coach Ciccio Graziani. In attesa solo di formalizzazione, giovedi 11 giugno prossimo.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »