energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mercato D: Grosseto su Peana, Frugoli a Montecatini Sport

Firenze – Pressing continuo su Andrea Peana, centrale difensivo di 30 anni, nella prima parte di stagione 2015-2016 ad Olbia, nello stesso girone G di Quarta Serie, da parte del Grosseto. La formazione maremmana, impegnata al massimo per poter tornar, al più presto, in Lega Pro, ha raggiunto, almeno da quanto potuto constatare da indiscrezioni molto attendibili, un accordo di massima coll’esperto e valido calciatore.

In caso di auspicato, sul fronte della tifoseria del Grifone, sollecito tesseramento, l’ex Primavera del Cagliari, pronto ad entrar subito in campo. Già da domenica 24 gennaio 2016 alle 14,30 al Carlo Zecchini con l’Astrea. Potendosi sollecitamente, al momento dell’ufficialità, portarsi a disposizione del tecnico Domenico Giacomarro. Per rinforzare il reparto arretrato biancorosso, ultimamente, non proprio messo bene, a puntino. Al pari di centrocampo ed attacco, fortissimi. In carriera, fra l’altro, Crotone, Triestina, Castiadas ed Alghero.

Non sta a guardare, nel raggruppamento E, il Montecatini, che bracca la capolista Gavorrano. Con l’arrivo, in prestito dal Pisa, con 7 incontri, da alcuni mesi, in C del Baby Bomber pisano Diego Frugoli, ’95. Con inizi nella seconda squadra dell’Empoli di A, un anno fa, con la bellezza di 23 reti in 29 gare. Quindi esperienze, pur brevi, in Lucchese, Pistoiese e Savona come titolare in Lega Pro. Prima degli esordi, nella prima parte del 2015-2016 nel club nerazzurro previo acquisizione definitiva dal sodalizio valdelsano. Nativo di San Giuliano Terme, abita nella frazione di Pontasserchio, coi pistoiesi che hanno avuto, in extremis, la meglio sulla Fortis Juventus, che aveva, a lungo, coprteggiato la promessa nel non facile ruolo di prima punta centrale. Pronto a dar una mano ai termali iniziando da domenica prossima a Poggibonsi alle 14,30.

Con una pedina di lusso, con alle spalle anche 5 matches in Nazionale  Under 19, compreso un Europeo. Oltre a quelle di 16, 17 e 18. Un altro affare andato in porto ma in Umbria, riguarda il cambio di Direttore Sportivo a Spoleto. In categoria e girone della maggior parte dei teams di casa nostra. A Doriano Aglini, ex di Deruta e Bastia, subentra o, meglio, ritorna alla guida delle operazioni di compravendita dei ternani, Salvatore Capozzi. Nell’arduo estremo tentativo di risollevar le sorti della derelitta Voluntas, con soli 9 punticini in 20 partite.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »