energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mercato D: Sangio, all’orizzonte dalla C il baby portiere Saitta Sport

San Giovanni Valdarno – In vista, alla Sangiovannese, club del girone tosco-umbro-laziale, per la stagione 2016-2017, il Baby portiere Moreno Salvatore Saitta. Nativo di Catania, il promettente numero uno, inizia la pur breve, al momento, carriera, fra i pali della Berretti Nazionale etnea, nel 2013-2014. Quindi, Serie D, alla Leonfortese, con 3 gare nel 2014-2015. Nella identica tornata, a seguire, in prestito temporaneo, alla Maceratese, dal dicembre di due anni fa. Sempre in categoria, con la vittoria del campionato e l’approdo dei marchigiani in Lega Pro. Marcando, 14 volte, la presenza. Rientro, per fine prestito, alla casa madre sicula e neanche il tempo di disfare la valigia che arriva una nuova destinazione. Stavolta, con la stessa formula, almeno all’inizio, a Fondi. Dove sarà conseguita, dal possibile guardiano azzurro, un’altra bella affermazione. Nel neo contesto, la conquista della Coppa Italia di Quarta Serie al Bozzi di Firenze, nella Finalissima, un mese, fa col Voghera. Con tanto merito per il catanese, parando i rigori decisivi dopo lo 0-0 del 90′. Eroe di serata, il laziale, che verrà comprato, a titolo definitivo, dai pontini. Ma, come spesso accade, per il primo calciatore della squadra nella lista dell’arbitro, arriverà, dopo 23 partite in maglia rossoblu con gli accademici, che avevano fatto fuori proprio la Sangio, in Semifinale, lo svincolo. Come già gli era successo, qualche tempo prima a Leonforte e, prima ancora, sotto l’Etna. Nuovo allenatore e nuovo uomo a difendere la porta. Il ritornello, si ripete. Ora, da indiscrezioni, un altro inizio per il bravo estremo difensore a San Giovanni Valdarno. Come quota 1996. Con la speranza dell’ambiente sportivo che sia con rosee conseguenze. Per tutti.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »