energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mercato D, Sangio gran colpo in canna, tandem Pestrin-Biancolino Sport

Firenze – In attesa di altre formalizzazioni da parte della Sangiovannese, la società di piazza Palermo, sta lavorando molto bene per formare un undici competitivo. Da indiscrezioni, sul punto di cercare di portare a segno un duplice colpo di mercato. Con una coppia d’oro. Con Manolo Pestrin e Raffaele Biancolino, entrambi sulla libera piazza. Il primo, regista romano di 38 anni, con alle spalle, fra l’altro, tanta B a Lanciano, Cesena, Salernitana. In passato, Palermo, Cosenza, Messina, Frosinone, Carrara, Ascoli. Iniziata a Monterotondo, Casteldisangro. L’altro, napoletano trapiantato ad Avellino, 39 anni dove, di recente, segue un esercizio commerciale, in attesa di tornare in pista. Il Pitone vuol mordere ancora. Magari, proprio col Cobra Ciro Ginestra. In un duello, tutto sepentaro. Il Bomber passa per il Leffe, il Chieti, la Renato Curi. Oltre ad altre gloriose tappe quali Ancona, fra l’altro, Andria, Venezia e Taranto. Ultimamente, a Barletta ed Avellino fra i cadetti. Con l’Irpinia diventata la seconda patria. 180 reti in 470 partite, il suo bel bottino da esibire. Ma ancora non vuol smettere di tirare pallonate. Se quei due riuscissero davvero a venire a San Giovanni Valdarno, il Virgilio Fedini esploderebbe. Di gioia e curiosità di riformare, in Quarta Serie, un duo vincente. Allora, si dovrebbe veramente dire che arrivano i Nostri. Per l’applauso comune dell’appassionata tifoseria che sabato 23 del mese alle 17, nello stesso impianto, sfiderà, in un torneo, a loro dedicato e rivolto a due persone indimenticate, gli Ultras di Foligno e Poggibonsi, fra loro gemellati. Poi, tutti a cena nella sede sociale di Ponte alle Forche.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »