energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mercato D, Sangio su un portiere spagnolo-uruguagio Sport

Firenze – La Sangiovannese, club del Girone E di Quarta Serie, su Nicolas Suarez Bremec, portiere spagnolo di 38 anni, con passaporto anche uruguagio per le origini materne, da tempo stabilitosi nel Pisano. Attualmente svincolato dopo tante richieste, dall’agosto in poi. Col netto rifiuto, fra l’altro, di trasferirsi troppo lontano dicendo no al Mantova in C ed, addirittura, alla Salernitana in B. Ultimamente, alla carica per le prestazioni dell’esperto numero 1, il Pisa.

Dopo una lunga ed importante carriera iniziata in Sudamerica con Defensor Sporting, il Sud America, il Danubio ed il Tanque Sisley. In terra italiana, Ascoli nella massima serie, Arezzo in quella cadetta, Carrarese in C1. Poi Foggia in Prima Divisione, Lucchese, Taranto, Grosseto, Vicenza ancora in B. Passando dalla Cremonese. Svincolatosi dal Vicenza in B nel 2014-2015. Chiesto da alcune società di Lega Pro come Pro Patria, contratto con la quale è sfumato quando si era ormai ai titoli di coda. Intervistato, qualche giorno fa, da una tivù toscana, ha ammesso la disponibilità a tornare sul mercato ma senza aver avuto, almeno al momento di questa messa in onda sugli schermi della nostra regione, contatti o proposte concrete. Fino a quella delle ultime ore, da indiscrezioni attendibili, da parte del Marzocco per quello che pare esser molto più di un interesse generico.

Per il bravo guardiano nativo di Barcellona, Infatti, il sodalizio in riva all’Arno, si presenta pronto ad affidargli ben due incarichi. Quello fra i pali e l’altro, conseguente, vista la preparazione e la conoscenza con Luciano Bartolini, che sta per lasciare la mansione, di preparatore dei portieri. L’ex viola, dopo alcuni mesi alla corte del team, è costretto, per problemi di salute, a malincuore, a lasciare San Giovanni. L’operazione di ricambio in porta, imminente vista la possibilità di tesseramento istantaneo del guardiano. Da martedi primo dicembre, all’apertura del mercato invernale dilettanti, atteso in Valdarno anche il ’97 Matteo Martinuzzi, il pratese, in procinto di tornare in città dopo la breve parentesi di Montecatini. Via, a questo punto, la coppia Filippo Berti-Antimo Errico, destinato, quest’ultimo a far ritorno al Torrecuso in Campania. In cerca di un centrale difensivo, a completamento delle trattative, visto l’imminente rientro di Luigi Castaldo in Abruzzo, al Celano. Sempre nel quadro della futura Sangio per modificare le attuali carenze nel reparto arretrato. Priorità della dirigenza di piazza Palermo, da quanto è dato sapere.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »