energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mercato D, ultim’ora: Savatteri dalla B alla Sangio Sport

Firenze – Ultim’ora di calciomercato con un arrivo per la SanGiovanniValdarno, da formalizzare. Dal Crotone, club di Serie B, ecco Luigi Savatteri, diciannovenne romano, lanciato nel calcio che conta dalla Nuova Tor Tre Teste, sodalizio notissimo per il l’avvio di promesse dalla capitale. Visto da un talent Scout calabrese, approda a Crotone con 11 presenze in Primavera nel 2013-2014, a 17 anni. Quindi, come unici proprietari del cartellino, i rossoblu girano il longilineo e scattante esterno sinistro basso, ad un’altra società cogli stessi colori sociali ed identica categoria. Il Bologna, col quale il neo azzurro, confermato da ambienti vicini al team di piazza Palermo, nell’estate 2014 trova la forma giusta per esordire nella Seconda Squadra. Appena il tempo di fare un incontro coi felsinei, che arriva l’Arezzo.

Messi gli occhi sul calciatore, gli amaranto non lo mollano e lo portano in Toscana. Per la formazione di Mister Eziolino Capuano, pronta per la D. Ma anche in questo caso, il ragazzo deve cambiare obiettivi. E casacca, nel giro di qualche giorno. Ammessa la compagine del Cavallino in Lega Pro, ancora in viaggio, il baby difensore che raggiunge Rieti, nel Girone E di Quarta Serie. Tesserato, sempre con la formula del prestito che sarà anche quella con la quale entrerà nel Marzocco, con la speranza degli sportivi locali che sia quella definitiva, nella città laziale non ha fortuna. Giunto lo scorso dicembre deve attendere il fatidico 2 gennaio 2015 per esser a disposizione dei celeste amaranto dell’aretino Loris Beoni.

Per lui, però, solo panche, mai nell’agone reatino. Nelle partite col Flaminia, col Rieti, quella di Poggibonsi e l’ultima, interna col Sansepolcro di sabato scorso, in anticipo. Ora, attesa, nei prossimi giorni al Virgilio Fedini, una volta ultimato il tesseramento col benestare crotonese. In campo, previsto già da sabato prossimo 31 gennaio 2015 alle 15, nell’impianto valdarnese nel test amichevole con lo Scandicci dell’ex Ciccio Baiano. In preparazione alla gara fra le mura domestiche col Trestina, nello scontro diretto per la salvezza di domenica 8 febbraio alle 14,30, dopo la sosta.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »