energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mercato di natale tedesco in chiave rinascimentale Società

Natale è nell’aria. E la magia dei mercatini natalizi torna anche quest’anno.Le regioni del nord Italia sono la meta migliore per cogliere emozioni, profumi e sapori della tradizione. Per chi invece non può muoversi e deve restare in città, le iniziative e gli eventi non mancano…
Anche quest’anno il Weihnachtsmarkt – il mercatino del Natale Tedesco, anima piazza Santa Croce. Il “Weihnachtsmarkt”, che significa mercato di Natale, si muove dalla città di Heidelberg scendendo fino in piazza Santa Croce a Firenze.
Le bancarelle vendono addobbi per l’albero e la casa, dolci natalizi come lo Stollen accompagnati dal corroborante Glühwein (vin brulé), i cibi non sono natalizi ma solo tedeschi (wurstel e crauti in primis), brezel e l’ottima birra tedesca, per i palati piu’ golosi non mancano tanti dolci e cioccolata.


L’atmosfera natalizia del meracatino di Santa Croce è accompagnata da spettacoli per bambini e da meravigliosi canti natalizi, in modo tale da offrire ai turisti e non, l’opportunità di vivere le atmosfere di un mercato natalizio tipico dei paesi del nord anche a Firenze, in una delle piazze più grandi della città e da sempre adibita a ospitare spettacoli ed eventi, fra cui il più famoso, il calcio storico fiorentino.
Le casine in legno, un bar girevole, tutto in stile nostalgico dell’inizio del secolo, una giostra a cavalli per i più piccoli, danno un fascino speciale a Piazza Santa Croce, creando una bellissima esperienza natalizia che oltrepassa i confini della tradizione natalizia italiana e arriva alle atmosfere nostalgiche del Natale tedesco.
Tutto questo si svolge in una cornice rinascimentale e sotto lo sguardo attento di Dante Alighieri in un luogo simbolo come piazza Santa Croce.
Il mercatino, che ha aperto i battenti alla fine di novembre, chiuderà fra pochi giorni, a ridosso del Natale

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »