energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mercato Fiorentina: sì Tello, no Corluka Sport

Firenze – La partita di campionato di sabato a Torino con la Juventus e le operazioni di mercato tengono banco nel mondo della Fiorentina. L’incontro con la Juventus, avversaria storica dei viola, è atteso dai tifosi gigliati con qualche preoccupazione non solo per il valore dei bianconeri, ma anche perché le amichevoli d’estate sono state un disastro per la Fiorentina.

Tra l’altro le speranze di recuperare Borja Valero, pedina base della squadra di Paulo Sousa, sono ridotte proprio al minimo. Il giocatore si è sottoposto ad accertamenti diagnostici anche ieri giorno di Ferragosto che hanno confermato una “sollecitazione del legamento collaterale esterno” della caviglia destra. Oggi lo spagnolo ha proseguito la terapia prevista. Ma l’ottimismo fatica a decollare. Speriamo bene.

La squadra stamani ha lavorato sul campo – assente solo Borja Valero – e all’allenamento di giovedi pomeriggio (ore 17,30) che si terrà allo stadio Artemio Franchi sarà ammesso anche il pubblico. Sullo schieramento che Sousa manderà in campo a Torino solo ipotesi perché l’allenatore deciderà dopo la seduta di giovedì. Tuttavia è credibile l’ipotesi che la Fiorentina sarà quella vista nella parte iniziale dell’amichevole giocata a Valencia meno probabilmente Borja Valero.

Sul fronte mercato una notizia negativa. Il difensore croato Vedram Corluka che sembrava ormai vicino alla Fiorentina, ha invece rinnovato il contratto con la Lokomotiv Mosca. Dal calcio dell’est invece arrivano di sicuro i croati dell’Hajduc Spalato : il 27enne terzino sinistro Hrvoje Milic ed il 17enne attaccante Josep Maganjic. E’ già tornato in viola Cristian Tello, ottimo esterno, in prestito con diritto di riscatto.

In partenza l’attaccante Mario Gomez richiesto la squadra turca del Besiktas, il Barcellona ed il Borussia Dortmund e di Mario Suarez che torna in Spagna per accasarsi al Valencia.
————————–

Print Friendly, PDF & Email

Translate »