energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Mercoledì 22 luglio Juan Lorenzo a Jazz sotto le Torri Spettacoli

Fucecchio (Firenze) – Dopo i successi delle prime due serate, mercoledì 22 luglio, nell’ambito del FestivalJazz sotto le Torri arriva a Fucecchio l’appuntamento dedicato al flamenco con il grande chitarrista Juan Lorenzo, in un serata di musica spagnola dedicata al grande maestro Paco De Lucia.

Juan Lorenzo è uno dei massimi esponenti della chitarra flamenca in Italia, sia come solista, sia come accompagnatore di ballo e di canto. Tra le tante collaborazioni da ricordare quella con Toni Esposito. Lo accompagnano in questa serata la ballerina di flamenco Elena Presti (attrice con importanti collaborazioni sia per la Rai che per Mediaset) e il cayon di Victor Greco.

HOMENAJE A PACO DE LUCIA focalizza l’attenzione su un aspetto particolare della chitarra flamenca, dedicato al repertorio specificamente concepito per le sale da concerto, che se per un verso ha perduto parte dei suoi connotati folklorici, dall’altra ha acquistato meriti presso artisti e pubblico appartenenti ad aree musicali differenti, quali il jazz e la classica. Togliendo il flamenco dall’alveo del folklore più risaputo, questo programma concertistico lo restituisce a nuova vita, senza per questo tradirne l’assunto di base o stravolgerne i contenuti in nome di improbabili contaminazioni.

L’appuntamento di domani conclude la tredicesima edizione di Jazz sotto le Torri, la manifestazione organizzata dall’associazione culturale “Oblivium Jazz Contest”, con il patrocinio ed il contributo dell’assessorato alla cultura del Comune di Fucecchio.

“La formula del festival – commenta l’assessore alla cultura Daniele Cei – fin dalle sue origini presenta non soltanto musica jazz ma anche progetti di contaminazione e di esplorazione verso altri universi musicali. Ringrazio l’associazione Oblivium per essere riuscita a creare anche per quest’anno una programmazione di alto livello e invito tutti all’evento di domani sera”. 

Appuntamento al Parco Corsini alle ore 21,30. Costo dell’ingresso 6 euro

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »