energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mercoledì 7 ottobre la presentazione del libro “Scusate, ma devo andare” di Lucrezia Lombardo al Cinema Eden di Arezzo Arezzo, My Stamp

AREZZO – Mercoledì 7 ottobre 2020, alle ore 18, il Cinema Eden di via Guadagnoli 2, ad Arezzo, ospita la presentazione del libro di Lucrezia Lombardo dal titolo “Scusate, ma devo andare” (Porto Seguro Editore).

L’iniziativa fa parte dei “Pomeriggi in BiblioCoop”, incontri dedicati all’editoria toscana e agli autori della regione promossi da Unicoop Firenze sez. Soci Arezzo e Biblioteca Città di Arezzo.

L’incontro con l’autrice verrà condotto dal giornalista culturale Marco Botti, con la partecipazione di Vanna Del Principe, che leggerà uno dei brani tratti dal volume.

IL LIBRO

I racconti contenuti in “Scusate, ma devo andare” di Lucrezia Lombardo indagano la condizione del “secondo sesso” – come lo definiva anche la scrittrice Simone de Beauvoir in un suo celebre saggio – in un mondo dalle coordinate geografiche e temporali estremamente varie: contemporaneo, occidentale, ma anche esotico, contadino, lontano.

Dodici donne diverse e coraggiose, che affermano un messaggio urgente di uguaglianza, nonostante i disagi e le discriminazioni che molte sono costrette a subire: la libertà che l’Occidente sostiene di aver conferito al genere femminile si è rivelata formale, piuttosto che effettiva. Un libro dedicato a tutte coloro che lottano quotidianamente per riuscire a esistere.

L’AUTRICE

Lucrezia Lombardo nasce ad Arezzo nel 1987. Laureata in Scienze filosofiche, ha già pubblicato le raccolte poetiche “La Nevicata” (Il Seme Bianco, 2017), “La Visita” (L’Erudita, 2017), “Solitudine di esistenze” (L’Erudita, 2018), “Paradosso della ricompensa” (Eretica, 2019), “Apologia della sorte” (Transeuropa, 2020), “In un metro quadro (Nulla Die, 2020) e il saggio “L’Alunno. Tutto ciò che la scuola non ha il coraggio di rivelare” (Divergenze, 2019). Oltre ad aver ricevuto prestigiosi riconoscimenti letterari, alcuni inediti e articoli dell’autrice sono stati pubblicati su riviste nazionali e internazionali, come Gradiva e Kultural.

www.portoseguroeditore.com

Print Friendly, PDF & Email

Translate »