energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Messa per ricordare 23mo eccidio Cordone Notizie dalla toscana

Anche quest'anno, in occasione del 23° Anniversario della tragica scomparsa di Antonio Cordone, noto personaggio dello sport dilettantistico fiorentino, ucciso per mano di un criminale pluriomicida il 26 dicembre 1989 mentre faceva una passeggiata lungo le strade collinari tra Firenze e Fiesole – lo stesso criminale, il 1 giugno del 1990 in quel di Siena assassinò due carabinieri che lo avevano fermato per un controllo – sarà ricordato oggi, mercoledì 26 dicembre, Santo Stefano alle ore 18, presso la Chiesa di S. Maria Primerana a Fiesole. In piazza Mino sarà officiata una messa in suffragio di Antonio Cordone e di tutte le vittime della criminalità. Durante la cerimonia, che è a cura del “Comitato Dalla parte di Abele”, comitato fondato alcuni anni fa dal figlio di Antonio, Marco, Consigliere provinciale di Firenze della Lega Nord, per dare voce a quelle vittime della criminalità, troppo spesso dimenticate e non tutelate che chiedono giustizia e non vendetta , un pensiero reverente e commosso sarà rivolto anche ai due carabinieri del Nucleo Radiomobile di Siena Mario Forziero e Nicola Campanile, il cui sacrificio permise la cattura di un pericoloso assassino seriale.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »