energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Migliora il cane trovato in fin di vita in un cassonetto a Brozzi Notizie dalla toscana

Il cane trovato venerdì 1° febbraio in fin di vita dentro ad un cassonetto dei rifiuti di via di Brozzi  è uscito dal coma. Dalla Clinica veterinaria di via Senese, dove il cocker è stato ricoverato, le notizie sono debolmente ottimistiche. Il cane, infatti, avrebbe mangiato qualcosa e sarebbe riuscito a rimettersi in piedi da solo, senza l’aiuto del personale veterinario. Nelle prossime ore dovrebbe essergli rimossa la flebo e, dunque, il peggio sembrerebbe essere passato. L’animale dovrà comunque restare ancora sotto osservazione, dato che la brutta esperienza potrebbe avergli lasciato problemi di salute. Il cocker è stato curato dopo due giorni e molte persone si sono interessati alla sua situazione dopo che la notizia del suo ritrovamento, chiuso in un sacco della spazzatura dentro ad un cassonetto, era stata divulgata dalla stampa. Ancora senza esito le ricerche di chi possa aver brutalmente abbandonato il cane in condizioni disperate dopo avergli asportato il chip identificativo con una profonda incisione che lo ha praticamente dissanguato.

Leggi anche: Cane gettato in un cassonetto a Brozzi

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »