energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Migranti: Sesto Fiorentino cerca una soluzione Notizie dalla toscana

Sesto Fiorentino (Firenze) – Il sindaco di Sesto Fiorentino, Sara Biagiotti, ha incontrato oggi in Comune tutte le realtà del mondo associativo e parrocchiale, i circoli e i centri civici del territorio. Al centro della riunione, molto partecipata, la gestione dell’accoglienza e il trasferimento in altra sede dei 51 migranti arrivati nella notte tra sabato e domenica a Sesto Fiorentino e momentaneamente accolti dalla Caritas nella scuola Gobetti di via Donizetti.

La possibile soluzione individuata potrebbe essere la sede dell’Associazionismo Sestese in viale Togliatti, che si è reso immediatamente disponibile ad accogliere i 51 migranti. Il trasferimento potrebbe avvenire i primi di agosto e la scuola Gobetti sarebbe così liberata per gli interventi di manutenzione e sanificazione.

“Un grazie a tutti, in particolare all’Associazionismo Sestese per il suo grande senso di responsabilità – ha detto il sindaco – Come sempre Sesto non si tira indietro di fronte alle emergenze e reagisce con concretezza e solidarietà. Sono certa che troveremo la soluzione migliore perché questa emergenza non diventi un problema, ma un’esperienza di tutta la comunità. È necessario che adesso si crei una rete di collaborazione tra le associazioni per gestire al meglio la vicenda, dare ai migranti un’accoglienza dignitosa e garantire ai sestesi lo stesso livello di servizi”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »