energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Minaccia i carabinieri con una pistola giocattolo e viene arrestato Notizie dalla toscana

Minacciato dal fratello, ha contattato i carabinieri. È accaduto ieri a Montevarchi, in provincia di Arezzo. Due fratelli, un quarantottenne ed un trentasettenne, hanno preso a litigare ed il minore, accecato dalla rabbia, ha iniziato a devastare le suppellettili della casa in cui abitano. Il quarantottenne, allora, ha chiamato i carabinieri. Quando i militari sono giunti nella casa dei due fratelli, sono stati minacciati dal trentasettenne con una pistola giocattolo priva del tappo rosso. Immobilizzato dai militari, il minore dei due fratelli è finito in arresto.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »