energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Minacciavano una minorenne chiedendo immagini pornografiche in rete Cronaca, Internet

I carabinieri hanno denunciato 8 persone per scambio di immagini pedopornografiche in rete. Circa un anno fa una ragazzina di Treviso aveva denunciato ai militari che on-line giravano alcune sue foto e video hard. La ragazzina aveva scambiato immagini e video a contenuto sessuale su di un social network con il suo fidanzato, ma questi erano in breve divenuti dominio di altre persone. Queste avevano poi preso a ricattare la minorenne, sia in rete che via sms, chiedendole altre immagini e video pornografici. Fra le 8 persone indagate dai carabinieri per le minacce alla minorenne, tutte maggiorenni, anche un fiorentino. Le altre persone, studenti ed impiegati, sono di Padova, Montebelluna (Treviso), Pomigliano d'Arco (Napoli), Correggio (Reggio Emilia), Genova, Cosenza e Palermo. Sono stati tutti denunciati, a vario titolo, per prostituzione e pornografia minorile, tentata estorsione e violenza privata.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »