energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La Minerva Rugby debutta in Coppa Italia Sport

Arezzo –  Il rugby femminile aretino si prepara a vivere uno storico debutto in Coppa Italia: dopo quasi due anni di allenamenti e di amichevoli, la Minerva Rugby è infatti pronta a scendere in campo anche in una competizione ufficiale. La squadra femminile, nata in seno agli Arieti ma rinforzata da ragazze di Vasari e Viking Chianciano, è infatti riuscita a raggiungere le caratteristiche tecniche e numeriche per poter partecipare all’edizione 2014-2015 della Coppa Italia di rugby a sette. L’esordio è in programma domenica 26 ottobre a Perugia quando, a partire dalle 10.30, la Minerva scenderà in campo contro Clanis Cortona, Cus Siena e Rugby Mugello, oltre che contro le padrone di casa del Rugby Perugia. Questo primo concentramento vedrà le cinque squadre coinvolte affrontarsi in gare da 14 minuti per definire una prima classifica del girone toscano di cui fanno parte anche Gli Allupins Prato, Firenze Rugby 1931, Etruria Piombino, Cus Pisa e Elba Rugby. «Si tratta di un appuntamento piuttosto impegnativo – spiega Anna Romagnoli, capitano della Minerva, – perché al nostro debutto affronteremo squadre che hanno già partecipato alla Coppa Italia negli anni scorsi e il Perugia che addirittura viene dalla serie A femminile». Oltre a Romagnoli, le ragazze che affronteranno questo importante debutto sono la vicecapitano Lucia Pagnotta, Elena Bandini, Giulia Buzzini, Giorgia Dall’Aglio, Erica Dell’Eugenio, Angela Dispenza, Chiara Donati, Sara Fabbrizzi, Mariavittoria Forzoni, Agnese Giudizio, Vittoria Lachi, Giulia Lunghini, Francesca Marinelli, Angela Meazzini, Sara Meazzini, Gaia Ruschi e Daniela Tozzuoli. A preparare la squadra da un punto di vista tecnico e tattico ha pensato coach Sandro Ramazzotti che, coadiuvato da Vincenzo Sestini del Vasari e Tommaso Cesteri dei Vikings, è ora pronto a scommettere sul valore delle sue ragazze. L’obiettivo, ovviamente, non sarà di vincere il concentramento ma di confermare in campo quanto di buono dimostrato nei test precedenti e nel corso degli allenamenti, testimoniando come la Minerva sia pronta a tener testa ad alcune delle principali squadre italiane. «Vogliamo fare bella figura – aggiunge lo stesso Ramazzotti. – Pur essendo al loro debutto assoluto in una competizione ufficiale, tutte le nostre ragazze sono determinate, agguerrite e desiderose di mostrare il loro valore. Negli ultimi mesi siamo diventati una vera e propria squadra, dunque ora dobbiamo riuscire ad imporci anche in una competizione importante come la Coppa Italia».

Foto: uffici stampa EGV

Print Friendly, PDF & Email

Translate »