energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Minorenni: un abbandono a Firenze ed una truffa ad Arezzo Notizie dalla toscana

Un minore di 18 anni si è presentato vestito da parroco al cospetto di una donna di 99 anni d Arezzo nel tentativo di truffarla. La quasi centenaria, però, si è accorta del trasvestimento e della giovane età del falso prete ed ha avvisato la nipote, dicendole di denunciare la cosa ai carabinieri. L’anziana si sarebbe insospettita del fatto che il presunto sacerdote si interessasse così tanto della sua salute, tentando di farsi invitare a casa. La polizia, allertata dalla nipote della donna, ha rintracciato il minorenne ed un suo complice. Entrambi si sono giustificati dicendo di aver voluto fare uno scherzo all’aziana. Di tutt’altro tenore quanto avvenuto ad un minorenne fiorentino. Intorno alle 3:00 della notte di ieri, 29 ottobre, un bambino di 9 anni è stato trovato dalle volanti della polizia per strada. Camminava fra via Doni e via Baracca, nel quartiere di Novoli, impaurito ed in lacrime. Il piccolo cines, che non parlava italiano, ha saputo indicareagli agenti il numero di cellulare del padre e la polizia lo ha contattato. Il quarantanovenne sconsiderato genitore si è giustificato dicendo che il bambino si era allontanato da casa di sua spontaneavolontà. Ora, però, dovrà rispondere alla denuncia di abbandono di minori.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »