energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Mobilità, torna la corsia per ambulanze in viale Morgagni Cronaca

Firenze- Saranno effettuate questa notte le operazioni necessarie per la riattivazione in viale Morgagni della corsia per i mezzi di soccorso diretti a Careggi. E domani mattina dall’inizio del servizio scatterà la riorganizzazione delle linee dell’Ataf in vista dell’avvio dei cantieri in via Vittorio Emanuele II e via Pisacane.

Dalle 21 di stasera, quindi, inizieranno gli interventi per l’accensione degli impianti semaforici propedeutici alla riapertura della corsia per le ambulanze in viale Morgagni (da piazza Dalmazia a largo Brambilla) e i collegati provvedimenti di circolazione. Si inizia con l’istituzione di tre corsie in largo Brambilla di cui una riservata ai mezzi di soccorso in direzione di largo Palagi e con doppio senso di circolazione. Contestuale all’istituzione della nuova corsia in viale Morgagni è la revoca della corsia preferenziale per i mezzi di soccorso in via Vittorio Emanuele II da piazza Dalmazia a via Alderotti. Via Vittorio Emanuele diventa quindi a senso unico verso piazza Dalmazia nel tratto tra la piazza e via Mazzoni, mentre nel tratto via Mazzoni-via Alderotti sarà in vigore il doppio senso. Anche in via Alderotti sarà revocata la corsia preferenziale per i mezzi di soccorso istituita tra via Vittorio Emanuele II e via Cesalpino. Inoltre in via Alderotti sarà a doppio senso nel tratto via Vittorio Emanuele II e via Celso con tre corsie di cui una in direzione di via Celso e due in direzione di via Cesalpino con quella centrale riservata ai mezzi pubblici e veicoli di soccorso.

Sempre in via Alderotti ma nel tratto da via Dino del Garbo a largo Palagi sarà istituito il doppio senso di marcia con revoca della corsia preferenziale per i mezzi di soccorso. Doppio senso anche nel tratto via Dino del Garbo-via Cesalpino: due corsie in direzione di via Dino del Garbo e una verso via Vittorio Emanuele II. Prevista anche la riorganizzazione della sosta per realizzare le fermate Ataf e i nuovi attraversamenti pedonali: saranno quindi istituiti divieti di sosta in via Pisacane, via Tavanti, via Dino del Garbo, via Celso. Torna il doppio senso anche in via Cocchi (da viale Morgagni a via Santelli). Infine prevista la revoca della corsia preferenziale per i mezzi di soccorso anche in via Tavanti-via Romagnosi: i veicoli provenienti da piazza Dalmazia e diretti in via Santo Stefano in Pane utilizzeranno l’itinerario alternativo via Cesalpino-via Alderotti-via Dino del Garbo, fermate del trasporto pubblico) inizierà il cantiere in via Corridoni. Per quanto riguarda le linee Ataf, da domani mattina il capolinea delle linee 8, 56 e 60 sarà spostato da via Vittorio Emanuele a via Dino del Garbo (tratto fra via Segato e viale Morgagni). Per arrivare al nuovo capolinea i bus percorreranno via Tavanti-via Celso-via Alderotti. Ripartendo dal capolinea di via Dino del Garbo, gli autobus transiteranno in viale Morgagni: da qui la linea 8 proseguirà su piazza Dalmazia-via Corridoni e le linee 56 e 60 su via Mariti. La linea 14 in direzione via della Ripa-Il Girone percorreranno tutto viale Morgagni da largo Brambilla a piazza Dalmazia per poi immettersi sulla direttrice via Corridoni-via del Romito. Infine le linee 2, 20, 28 e 54 in direzione di via delle Panche e via Reginaldo Giuliani transiteranno in via Tavanti-via Celso-via Alderotti-via Dino del Garbo-via Santo Stefano in Pane. Nella direzione opposta le linee mantengono invariato il loro percorso con fermata in piazza Dalmazia. Per info www.ataf.net

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »