energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mohamed Obbadi show a Pian del Mugnone Sport

Mohamed Obbadi ha dato un altro saggio delle sue notevoli qualità di pugile di sicuro avvenire contro l’abruzzese Cretano nel match disputato nella riunione di sabato a Pian del Mugnone (Fiesole). 
Il 19enne ragazzo marocchino ha finora totalizzato 26 incontri vincendone 23 grazie ad una boxe valida sul piano della potenza come su quello tecnico. Nato a Casablanca, vive con la famiglia a Cascina – il padre da molti anni in Italia è autista – studia meccanica all’Istituto Leonardo Da Vinci e si allena sempre con enorme volontà e tenacia alla palestra dell’Accademia Fiorentina nel Palazzo dello Sport del Campo di Marte.
  Il suo maestro Alessandro Boncinelli è convinto che questo peso mosca Obbada avrà un brillante futuro nel mondo della boxe perchè è un talento naturale, perché è un ragazzo senza grilli per la testa, perché mette tanta determinazione negli allenamenti.
  Contro Cretano, ottimo pugile dal pugno pesante, Obbado ha disputato un grande incontro da lui vinto ai punti riscuotendo anche gli applausi del pubblico. 
  Gli altri matches. Saltapari (“Nicchi” Arezzo) ha battuto Buti (Valdisieve) per squalifica alla terza ripresa;  Di Coste (Boxe Mugello) ha meritato il successo ai punti contro Taoussi (Chieti); come del resto Spagnoli che ha offerto una prova convincente contro Funaru (Chieti); Talia (Pratese) ha superato ai punti Sulejmanovic (Accademia Fiorentina); giusto verdetto di parità tra Grieco (Boxe Mugello) ed Erik Quintiliani (Francavilla a Mare); bella prestazione del giovane emergente Platania (Accademia Fiorentina) che ha conquistato il verdetto contro un ostico avversario quale  Di Rado (Chieti); altro pari a conclusione di un bel match tra Gori (Accademia Fiorentina) e Romero (Valdisieve) ed infine meritato successo ai punti di Birmanti (Boxe Mugello) sul tenace Raul Quintiliani (Francavilla a Mare).
   Sabato prossimo ben tre le riunioni dilettanti in Toscana :  a Prato, a Massa e San Miniato Basso. Domenica 23 invece a Carrara e Monte San Savino; mercoledi 26 a Sesto Fiorentino e venerdi 28 a Subbiano (Arezzo).

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »