energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Molestatore di lucciole arrestato a Grosseto Cronaca

Nella giornata di ieri, venerdì 21 dicembre, i carabinieri di Grosseto hanno arrestato un quarantacinquenne di origini palermitane con le accuse di violenza sessuale, minacce e rapina. L’uomo avrebbe, infatti, più volte costretto prostitute del capoluogo maremmano ad avere rapporti sessuali sotto la minaccia delle armi. Secondo quanto accertato dai militari, puntava la sua pistola contro le tempie delle sue vittime, minacciandole di voler sparare. Poi violentava le lucciole, quindi rubava loro l’incasso della giornata. residente a Calcinaia, in provincia di Pisa, il quarantacinquenne dovrà ora rispondere dei suoi reati.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »