energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Molotov contro appartamento a Firenze Cronaca

Ignoti hanno scagliato a Firenze, un paio di molotov dentro due stanze di un appartamento di via Sernesi, all'Isolotto. Dentro, seduti sul divano a guardare la televisione, c'erano un bambino di 7 anni, sua madre e il compagno di lei: tutti e tre sono finiti all'ospedale di Torregalli, per intossicazione. Gli occupanti dell'appartamento che sono poi stati dimessi dall'ospedale, sono ospitati presso amici. Dopo il lavoro dei vigili del fuoco e della scientifica, Polizia e Carabinieri sono a lavoro per dare un nome a chi ha tirato le due molotov nell'abitazione, con il rischio di provocare una strage. La famiglia, secondo quanto emerso, era gia' stata bersaglio di atti intimidatori. La donna rimasta intossicata, titolare di un'attivita' nel quartiere, ha infatti denunciato ai Carabinieri di Legnaia un tentativo di aggressione, consumatosi all'interno dello stesso alloggio bruciato. Una persona, tuttora da identificare, presumibilmente albanese, avrebbe tentato di violentarla, ma e' stato messo in fuga dalla sua reazione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »