energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mondiale al francese Alaphilippe. Sabato scatta il Giro d’Italia Sport

Imola – E’ il 28enne francese Julian Alaphilippe il nuovo campione del mondo di ciclismo disputato oggi ad Imola. Un successo strameritato. Alaphilippe ha attaccato sull’ultima salita, guadagnando una manciata di secondi. POI ha fatto il vuoto alle sue spalle. Vano l’inseguimento segnatamene dei belgi, olandesi e spagnoli.

Damiano Caruso decimo all’arrivo è stato il migliore degli italiani che  non si sono mai visti salvo uno scatto di Nibali sulla penultima salita (prima dell’attacco di Alaphilippe) seguito da pochi altri. Ma è stata una fiammata di qualche minuto.

“Sapevo – ha detto  Nibali- che l’ultima salita sarebbe stata fatale per me. Oggi è il primo giorno in cui mi sento meglio”. In precedenza ha pedalato in testa al gruppo Caruso. Tutto qui. Giusta a allarmante la delusione generale. Questa sconfitta si aggiunge alle tante altre subite quest’anno. Nelle corse disputate in Italia solo tre  volte hanno vinto i nostri corridori. Mai così male in passato. E non basta a ribaltare la situazione il pur magnifico oro di Ganna nella cronometro .

Con il vincitore della maglia iridata sono saliti sul podio il belga Van d Aert e per la medaglia di bronzo lo svizzero Hircshi.    Ed ora il Giro d’Italia. Sabato parte da Palermo con una cronometro e si concluderà a Milano senza mai transitare dalla Toscana. Risalirà la Penisola lungo la costa adriatica.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »