energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

“Montagne russe”: Justine Mattera a Bientina e Casciana Terme Notizie dalla toscana

Pisa – Justine Mattera è la protagonista della versione italiana di «Montagne russe», la commedia dell’autore francese Erik Assous in programma venerdì 4 marzo al Teatro delle Sfide di Bientina e sabato 5 marzo al Teatro Verdi Giuseppe di Casciana Terme (Pisa). Alle 21,30. All’interno del nuovo cartellone di Guascone Teatro.

Nota al pubblico come sosia di Marilyn Monroe, Justine Mattera trova nel teatro la sua realizzazione nella  dimensione di attrice brillante e frizzante. La vedremo in una commedia francese piacevole e intrigante che unisce leggerezza e intensità. Messa in scena da Alain Delon a Parigi nel 2004.

Al suo fianco, calato nei panni del marito infedele è Giuliano Capuano, attore di teatro, di cinema e di televisione, mentre la regia è di Roberto Piana.

Lo spettacolo racconta di un uomo sulla cinquantina che incontra in un bar una giovane donna e, approfittando dell’assenza della moglie in vacanza, la invita a casa per concludere la serata. Una volta giunti nell’appartamento l’uomo inizia a sedurla ma lei sembra nascondere qualcosa di misterioso, d’inafferrabile che frena le avances dell’infedele coniuge. L’enigma si chiarirà sempre di più attraverso piccanti e divertentissimi colpi di scena fino a giungere a un finale inatteso e toccante.

Eric Assous è un regista, sceneggiatore, dialoghista e autore francese, nato a Tunisi nel 1956. È autore di un’ottantina di piéce radiofoniche per la rete France Inter e di lavori teatrali, televisivi e per il cinema.

Justine Mattera è una showgirl e attrice conosciuta al pubblico del piccolo schermo per la sua partecipazione a «Ci vediamo in TV» con Paolo Limiti e al varietà «Bellissima» del Bagaglino. A teatro, tra le altre cose, ha lavorato nel musical «Cantando sotto la pioggia» di Saverio Marconi e nella commedia «Troppi santi in paradiso» di Tato Russo. Nel 2006 è arrivata in finale alla «Fattoria» su Canale 5.

 

Nasce a New York il 7 maggio 1971 da famiglia di lontane origini italiane. Dopo la laurea in lingua e letteratura italiana alla Stanford University, nel 1994 arriva a Firenze per completare gli studi. Per mantenersi inizia a lavorare come modella e cubista, ed è in una discoteca toscana che viene notata dal produttore e DJ Joe T. Vannelli. Justine inizia così a collaborare con Vannelli in alcune produzioni e nel 1995 incidono il singolo Feel It, che con 24.000 copie vendute si piazza al secondo posto della hit parade italiana.

 

Per informazioni: 3280625881 – 3203667354info@guasconeteatro.itwww.guasconeteatro.it. Biglietti: € 12,00 intero – € 10,00 ridotto.

 

All’interno del cartellone “Teatro Liquido”, ovvero “Utopia del Buongusto” (il festival estivo) in tempi freddi, che coinvolge le quattro città d’acqua di Bientina, Casciana Terme Lari, Livorno e Pisa. Oltre 50 spettacoli che da novembre 2015 a maggio 2016 troveranno casa alle Sfide di Bientina e al Teatro Verdi Giuseppe, fù Carlo oste di Casciana Terme. Da quest’anno alcune date saranno anche al Lux di Pisa e al Teatro delle Commedie di Livorno. Una stagione smisurata e pazzesca per le forze di Guascone Teatro di Pontedera che ne cura l’organizzazione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »