energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Montella: “Mercato da 10, ora bisogna fare squadra” Sport

Si è chiuso ieri un mercato estivo di altissimo profilo per la Fiorentina. Ora la palla passa al tecnico, chiamato a creare il gruppo, a fare squadra. Montella è consapevole dell'arduo compito che non lo aspetto, ma non si tira certo indietro. Sa di avere a disposizione una rosa valida, ma non si svuole sbilanciare in previsioni.
A poco più di 24 ore dalla sfida di Napoli, l'allenatore fa il bilancio del mercato, e parla della difficilissima che attende i viola.

Mercato?
"Darei un 10, meglio di così non potevamo fare. MI sono complimentato con i dirigenti e la proprietà per l'ottimo lavoro che hanno svolto. Ora abbiamo bisogno di lavorare sulla squadra, fare gruppo".

Trasferta di Napoli?
"Come avevo detto anche per l'Udinese è una delle peggiori formazioni che possiamo incontrare. Sono una squadra collaudata, sono abituati a giocare insieme, e hanno singoli di valore assoluto. Sarà una partita molto difficili, loro sono una grandissima squadra, sono convinto che possono lottare per lo scudetto".

Savic al posto di Nastasic?
"E' un buon giocatore, forte atleticamente, ma anche bravo con i piedi. Se la giocherà con gli altri".

Migliaccio e Llama?
"Migliaccio lo conosciamo bene, ha caratteristiche che ci mancavano a centrocampo. Llama è un esterno più offensivo che difenso, è bravo, ci potrà dare una mano"

Jovetic?
"Ripeto quello che ho detto qualche giorno fa. Sono sicuro che è felice di essere rimasto. La squadra è stata construita anche intorno a lui.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »