energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Montella pensa alla Samp, Ljajic out Calcio, Sport

La Fiorentina ha appena battuto per 2 a 0 la Juve Stabia all'Artemio Franchi e si è qualificata agli ottavi di finale di Coppa Italia, ma il Montella, intervistato ai microfoni di Raisport a bordo campo, è già con la testa al posticipo serale contro la Sampdoria. Queste le dichiarazioni concise di un tecnico che non vuole distrarsi nemmeno per un istante:" Abbiamo giocato il primo tempo un po' sotto ritmo, abbiamo creato qualche occasione ma anche subito alcune ripartenze degli avversari. Domenica affronteremo la Sampdoria, una squadra che si è ritrovata e che ha acquistato fiducia. Sarà una partita difficilissima."

Gara vera alle porte per i viola tra le mura amiche, dopo la sfida di stasera che ha avuto le sembianze di un test per i meno utilizzati, in cui hanno sicuramente impressionato positivamente, oltre che per la rete segnata, Seferovic ed Hegazy. Proprio Seferovic ha parlato ai microfoni in "mix-zone", un ragazzo felice per il suo primo gol con la maglia viola, pronto a conquistarsi anche la fiducia del tecnico, queste le sue dichiarazioni: "Aspettavo da tanto questo gol con la Fiorentina. Io sono pronto per giocare ma deciderà il mister se potrò scendere in campo. Mi sto allenando tutti i giorni, molto più di qualche anno fa. Jovetic? Spero che superi presto l'infortunio ma non so se domenica ci sarà. Sono contento per la Fiorentina perché abbiamo passato il turno. A gennaio in prestito? Voglio allenarmi qua sempre poi vediamo cosa accadrà, dovrò parlare con la Fiorentina. I viola possono arrivare tra i primi tre-quattro posti''.

Come, ormai, tradizione impone, a parlare nel post partita è anche Daniele Pradè, che fa il punto sulla partita e sulla situazione attuale della squadra, queste le dichiarazione del direttore sportivo viola: " Siamo contenti per la prestazione perché è stato un buon allenamento. In particolare sono felice per Seferovic ed Hegazi. Sos in attacco? Vediamo cosa succederà giornalmente, per Ljajic sono dispiaciuto (oggi vittima di un infortunio, questo quanto riportato dal sito ufficiale della Fiorentina: "La Fiorentina comunica che l'atleta Adem Ljajic ha subito, durante l'allenamento di ieri, una lesione alla giunzione miotendinea dei flessori della coscia. La prognosi per la ripresa dell'attività sportiva è di 15-20 giorni") : siamo una squadra con tanti sostituti e rimaniamo competitivi. Dicembre per noi sarà un mese importante. Da domani prepariamo la partita con la Samp, abbiamo tempo per recuperare''.

                        Niccoló Dainelli

Print Friendly, PDF & Email

Translate »