energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Morti madre e zio, pensioni venivano ancora riscosse Cronaca

E' durata oltre sei anni, la vicenda che vede protagonisti due persone di Pistoia, rispettivamente il figlio di una pensionata e il nipote dell'uomo, entrambi deceduti oltre sei anni fa. A scoprire la vicenda, la Guardia di finanza di Pistoia, che ha eseguito nei confronti dei due il sequestro “per equivalente”, vale a dire una somma pari a 53.589 euro.

Dagli accertamenti è emerso che il figlio della pensionata aveva illecitamente continuato a riscuotere la pensione materna dal 2007 al 2009, per circa 30mila euro; mentre il nipote dell'uomo deceduto aveva riscosso, dal 2007 al 2008, oltre 23.500 euro utilizzando le deleghe ad operare sui libretti postali nei quali veniva versato l'accredito periodico delle somme dell'Inps e dell'Inpdap. I due protagonsiti della vicenda dovranno rispondere di truffa aggravata nei confronti dello Stato.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »