energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Morti sulle strade del mare Cronaca

Incidente mortale nella notte sull'Aurelia all'altezza di Collecchio nel comune di Magliano, in provincia di Grosseto. A perdere la vita un finanziere romano, Pasqualino Donato, 42 anni. L'auto su cui viaggiava, una Fiat Idea, e' sbandata per cause ancora da accertare ed e' andata a battere contro un casotto dell'Anas. Immediati i soccorsi ma l'uomo e' morto subito dopo l'arrivo all'ospedale di Grosseto. In prognosi riservata, le sue condizioni sono gravi,  un altro uomo che viaggiava insieme a Donato, un frate di  50 anni, di Roma la cui famiglia abita a Gavorrano. Una seconda auto, con 5 persone a bordo, per evitare l'urto con la Fiat Idea e' uscita fuori strada. Gli occupanti sono rimasti feriti in modo non grave. A Piombino  invece un motociclista di 45 anni,  residente a Follonica, è deceduto questa mattina in uno scontro con un'auto. L'incidente è avvenuto poco prima della 7: ad una rotatoria di via Pertini lo scooter del 45enne si è scontrato con un'auto. Sul posto è intervenuto per primo un medico del pronto soccorso di Piombino, che transitava in quel momento e che ha provato subito a rianimare l'uomo, ma non c'è stato niente da fare. Nonostante l'intervento immediato del medico, infatti, all'arrivo dell'ambulanza della Misericordia di Piombino a dottore a bordo del mezzo di soccorso non è  rimasto che constatare il decesso dell'uomo. Al Policlinico le Scotte di Siena è invece morta la donna investita nella tarda serata di martedì a Follonica. Marida Martini, 74 anni, era stata investita sulle strisce in centro a Follonica da un'auto condotta da una ragazza. Le condizioni della donna erano apparse subito molto gravi. La donna è morta nella notte di ieri. A Viciomaggio, alle porte di Arezzo, un uomo di 42 anni ieri è stato investito dall'auto di un automobilista con il quale aveva poco prima litigato e la sua compagna incinta, che lo aspettava in macchina, ha avuto un malore. Il quarantaduenne è stato travolto mentre stava salendo sulla sua vettura ed ha riportato la frattura di una gamba ed escoriazioni. La donna incinta è  stata ricoverata all'ospedale di Arezzo sotto osservazione. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti i Carabinieri.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »