energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Morto il tredicenne rimasto incastrato in un cassonetto a Manciano Notizie dalla toscana

Quei 10 minuti senza respirare, secondo i medici, gli sono stati fatali. E' morto, dopo un'agonia lunga un giorno, il tredicenne di Manciano (Grosseto) che era stato ricoverato in prognosi riservata presso il reparto di rianimazione dell'ospedale Le Scotte di Siena. Le sue condizioni, nonostante la tempestività dei soccorsi, erano apparse subito gravissime. Intorno alle 21.00 di ieri, giovedì 29 settembre, i medici hanno dichiarato la morte cerebrale dell'adolescente.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »