energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Morto l’ex-procuratore della Repubblica Guttadauro Cronaca

E' morto oggi a Firenze, a 84 anni, l'ex-procuratore della Repubblica Antonino Guttadauro. Guidò la Procura fiorentina dal 1997 succedendo a Pier Luigi Vigna, restandone a capo fino al settembre 2001, quando lasciò l'incarico per sopraggiunti limiti d'età. In magistratura dal 1957, Guttadauro svolse a Firenze le funzioni di sostituto procuratore della Repubblica dal 1965 e dal 1980 quelle di sostituto procuratore generale. Nel 1991  fino al 1991 fu nominato procuratore della Repubblica presso il tribunale di Prato.

Tra i processi più importanti di cui si occupò ci sono quelli ai mandanti dell'omicidio del giudice Occorsio e quello che si tenne nei confronti di Azione Rivoluzionaria. Guttadauro è stato anche titolare dei procedimenti contro le cellule toscane di Prima Linea e delle Brigate Rosse e dell' inchiesta sulla strage del rapido 904. Tra le sue inchieste anche quella sulla cosiddetta ''mafia del tessile''.

“Con Guttadauro se ne va una figura di spicco della nostra regione, un uomo che ha dedicato la sua vita al servizio della giustizia, svolgendo per intero la sua carriera di magistrato in Toscana, dai primi incarichi di pretore a Firenze e Pontedera, fino alla guida delle Procure di Prato e Firenze”. Con queste parole il presidente della Regione Enrico Rossi ha manifestato il proprio cordoglio per la scomparsa dell'ex-procuratore della Repubblica di Firenze. “A nome mio personale e di tutta la giunta regionale – conclude Rossi – esprimo alla famiglia di Guttadauro le più sentite condoglianze”

Print Friendly, PDF & Email

Translate »