energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mostra su Gastone Nencini a Campi Bisenzio Sport

Campi Bisenzio – A Campi Bisenzio da martedì 19 aprile al 18 maggio sarà aperta una mostra dedicata a Gastone Nencini. La mostra fotografica, promossa dall’Amministrazione comunale ed allestita nel Teatro Dante Carlo Monni, è in atto in occasione del passaggio del Giro d’Italia da Campi Bisenzio. Intende rendere omaggio ad un protagonista della storia ciclistica che appassionò milioni di sportivi.

L’atleta mugellano che ha vinto tra l’altro un Giro d’Italia (1957) ed un Tour de France (1960), è stato uno dei più straordinari interpreti dell’età d’oro del ciclismo internazionale. Un corridore completo, coraggioso, leale che per il suo modo di correre istintivo e passionale, senza le regole e la furbizia del freddo calcolatore, ha dato origine all’era del moderno ciclismo.

Elisabetta Nencini, figlia dell’indimenticabile “leone del Mugello”, è curatrice della mostra costituita da  un emozionante racconto fotografico che ne ripercorre la storia sportiva delineando le fasi più significative della sua prestigiosa carriera. Alla mostra ci sarà anche la bicicletta con la quale Gastone Nencini vinse nel 1957 il Giro d’Italia.

———————————

  CONVOCATE IN NAZIONALE                    

                          DUE CICLISTE DELL’INPA BIANCHI

Mercoledi prossimo un gruppo di atlete azzurre si ritroveranno a Montechiari (Brescia) per un allenamento collegiale. Tra le 28 cicliste convocate dal  Commissario tecnico Edoardo Salvoldi figurano Claudia Cretti e Vittoria Guazzini della Inpa Bianchi di Massa e Cozzile (Pistoia).

TRECENTO CORRIDORI

                          DOMENICA A CASALGUIDI

Intanto queste sono le prossime gare in Toscana. Domenica circa 300 ciclisti saranno a Casalguidi (Pistoia) per tre gare , una per juniores, un’altra per allievi e la terza per esordienti. Un’altra nutrita rassegna per allievi ed esordienti è in programma a Montecarlo di Lucca.

Lunedi 25 aprile èlite ed under 23 saranno a confronto a  San Leolino (Arezzo). Per gli juniores tradizionale appuntamento a Turano di Massa; mentre esordienti ed allievi a Donoratico ed Albergo Arezzo;mentre i giovanissimi si ritroveranno a Gallicano nel meeting regionale fuoristrada.

In quanto alle gare c’è da aggiungere che il tradizionale Trofeo Giacomo Matteotti organizzato a Marcialla (Firenze) riservato alla categoria èlite ed under 23 non avrà più luogo il 15 maggio, ma il 29 maggio (la prima edizione disputata nel 1952 fu vinta da Gastone Nencini). Il percorso misura 150 km. e la partenza è fissata alle ore 13,30.

————————-

Print Friendly, PDF & Email

Translate »