energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Mostre: il libro d’artista nell’era digitale Cultura

Presenti nella mostra le prime quattro opere realizzate dagli ideatori del progetto. Multi book-Video frames book of artist/Tavola Italiana 2001/2011, di Giacomo Verde, L’arte delle mine, di Luca Leggero & Luca Giorgi, Unhappening. Nothere, notnow, di LesLiensInvisibles e Venti anni di berlusconismo in Italia (1994-2011), di Marcantonio Lunardi. 
La mostra si snoda in un percorso multimediale, una sorta di mise en space. Un percorso espositivo inteso ad evidenziare la valenza di forme di processualità artistiche permeate da un’estetica dell’ibridazione delle tecniche e dei linguaggi, che si traduce nella realizzazione di progetti modulari e processuali, declinabili secondo molteplici variazioni e format.

La processualità del crossing multimediale è alla base del progetto A Typo, volto ad investigare possibili riconfigurazioni del libro d’artista rapportato in maniera creativa e atipica all'immateriale mediatico. Il progetto è aperto a tutti coloro che intendano sperimentare andando oltre la parola scritta; riconfigurando la materialità dell’oggetto “libro”, stimolati all’emulazione e al fai-da-te”. Mostra e laboratorio in divenire per questo progetto artistico.
In occasione del finissage della mostra, sabato 2 marzo alle ore 22, una lunga serata conclusiva al Cantiere Sanbernardo (spazio attiguo alla galleria), che vedrà la realizzazione di “ATYPO SM(P)ART(Y)PHONE”, la Photo performance per l'edizione del catalogo on-line, e di “AIRPLANE MODE”, la live media performance per live web-cam e smartphone music a cura di Giacomo Verde e Luca Leggero. Al pubblico interessato al laboratorio è consigliato arrivare muniti di libri.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »