energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mostre online: Paolo Crocetti Cultura

Mostre online: Paolo Crocetti

Firenze – La costante nell’opera di Paolo Crocetti è la ricerca del passato. “Nel periodo giovanile, caratterizzato da una pittura materica, il  tempo è rappresentato come stratificazione della materia e dei colori o anche con il recupero di forme decorative primitive, dove il simbolo affiora appena. Nelle opere più  recenti, invece, il simbolo prende autonomia e ha il sopravvento rispetto alla materia. E’ in queste opere che si richiamano alla memoria temi di epoche arcaiche”: così Lucia Bertini, critica d’arte, riassume il percorso artistico di Crocetti, la cui intenzione è “ricreare luoghi del passato e visioni del futuro sospendendo del tutto il presente e la modernità che hanno allontanato l’uomo dalle sue domande originarie”.

Nato  nel 1961, a Livorno, città marinara devota alla pittura di macchia, città di pittori. Da sempre appassionato al disegno ha iniziato a dedicarsi alla pittura poco dopo l’adolescenza, quando si è iscritto alla “Libera Accademia di Belle Arti Trossi Uberti” di Livorno. Ha frequentato poi l’Accademia di Belle Arti di Firenze (www.paolocrocetti.wordpress.com). “Il mio percorso di ricerca – spiega –  è contraddistinto, al di là del linguaggio, dall’interesse per la dimensione  primitiva, arcaica, capace di rivelare i valori più profondi nella sua purezza. Riferirsi oggi ad un tempo tanto remoto impone tutta una serie di quesiti riguardo al contrastato del rapporto che l’uomo ha da sempre col passato, col futuro e con l’illusione del presente”. La mostra online di Paolo Crocetti è pubblicata in home page <http://www.stamptoscana.it/articolo/foto-gallery/mostra-online-di-paolo-crocetti>

Print Friendly, PDF & Email

Translate »