energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mostre: ” Radici ” del percorso artistico di due grandi amiche Cultura

Montemurlo – Hanno scelto di chiamarla “ Radici ”. Ed a ben vedere la locandina si capisce perché, ma non solo quella rappresenta questo importante appellativo. Possiamo dire che proprio le due artiste sono unite da “radici” di vita, di amicizia e affetto sin dall’infanzia. “ Io e Mila Troni siamo praticamente cresciute insieme- dice la pittrice Annalisa Volpini – mio padre è musicista, insegnante di violino al conservatorio di Firenze, il suo un commerciante di ferro, con il deposito dentro casa.

Nonostante queste radici nettamente diverse – continua- noi passavamo interi pomeriggi insieme in quel suo luogo magico, pieno di ferro, disegnando, dipingendo con tutto quello che trovavamo: sabbia, terra, acqua, filo di rame…creandoci emozioni.

La vita, come talvolta accade, ci ha temporaneamente divise, per poi farci, però, ritrovare, più grandi, più mature ed in un attimo abbiamo ritrovato le nostre radici, la nostra storia insieme. All’istante, al primo abbraccio, entrambe abbiamo sentito la necessità di riprendere quel filo interrotto anni prima, e, perché no, magari proprio regalandoci uno spazio, uno sguardo più profonfo verso la nostra espressione artistica.”

È così Anna Lisa e Mila hanno ripreso i fili dell’antica amicizia, ed hanno iniziato una nuova esaltante avventura, per ciò che le unisce oltre l’affetto, insieme.
Lo scorso anno hanno partecipato e presentato le loro opere alla Fiera di Casalguidi con successo e apprezzamento per lo stile particolare. Quest’anno hanno scelto una bella “location”, al Borghetto di Montemurlo, degno di una visita.

Due diverse espressioni artistiche le loro, una, quella di Anna Lisa Volpini, più accademica, razionale e meticolosa, l’altra, quella di Mila Troni, tutta istinto, e passionalità, con un notevole talento espressivo, ma più materico.  Possiamo dire un completamento dell’una nell’altra, e viceversa.

Mila ama usare materiali della terra, come ossidi di ferro, ossidi di rame, che hanno fatto parte della sua vita, e adopera colori a olio e acrilici.
Annalisa privilegia la carta come base, anche vecchi spartiti di musica, che non le mancano certo per casa, china, vinile e tempere. “Ringraziamo entrambe il Maestro Carlomoreno Volpini, che ha curato sia le videoriprese che le musiche per la nostra presentazione e il Dottor Marco Spinicci che, con le sue poesie, profonde, ha accompagnato il nostro percorso. Avremo l’onore di averle presenti alla nostra mostra”.

La Mostra di pittura contemporanea “ Radici “ patrocinata dal Comune di Montemurlo, aprirà i battenti Sabato 6 Ottobre alle 16.40, presso il Centro “Il Borghetto, via Bagnolo di sopra, 24, a Montemurlo, e sarà aperta tutti i giorni con orari diurni e durerà sono al 14.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »