energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lorenzo spadroneggia al Mugello, podio Dovizioso cuore Rossi Sport

Jorge Lorenzo alza la voce, sfodera una gara perfetta e vince dominando il MotoGp del Mugello. Prova priva di sbavature quella dello spagnolo su Yamaha, al comando dal primo giro fino alla bandiera a scacchi, senza dare a nessuno la possibilità di stargli dietro.
Secondo Dani Pedrosa. Il pilota della Honda non ha potuto nulla contro i ritmi da fantascienza del connazionale e alla fine ha chiuso con oltre 5 secondi di ritardo.
Terzo posto per Andrea Dovizioso. Grande prestazione dell'italiano partito in settima posizione. Fin dai primi giri il Dovi ha mostrato di poter strare a ridosso dei primi, e alla fine ha meritatamente vinto la battaglia per il podio contro un mai domo Bradl, arrivato quarto.
Quinto Valentino Rossi. Il Dottore, seppur con tutte le problematiche di sempre, ha tirato fuori il cuore e dato il massimo. Il Mugello è casa sua e ancora una volta lo ha dimostrato. Seppur privo di una moto realmente competitiva, ha combattuto alla grande riuscendo proprio all'ultimo giro a sorpassare il compagno di squadra Hayden, che ha poi chiuso settimo. Completano il piazzamento tra i primi dieci Crutchlow sesto, Casey Stoner ottavo, Barberà nono e Bautista.
Rammarico per il campione del mondo australiano Casey Stoner partito bene, ma protagonista di un fuori pista che ne ha compromesso il piazzamento finale.

Classifica piloti. 1° Lorenzo (Spa; Yamaha) 185; 2° Pedrosa (Spa; Honda) 166; 3° Stoner (Aus; Honda) 148; 4° Dovizioso (Ita; Yamaha) 108; 5° Crutchlow (Gbr; Yamaha) 95; 6° Rossi (Ita; Ducati) 82.

Foto: MediasetSport

Print Friendly, PDF & Email

Translate »