energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Movimento di Lotta per la Casa, no sfratti. Anche per i cavalli Società

Firenze – Per gli sfratti, è no. No per tutti coloro che non sanno dove andare, una volta che il tetto sotto cui dormono , in buone o cattive condizioni, gli si toglie. E la regola vale per tutti, anche per i trentacinque cavalli che, a seguito delle parole dell’assessore Meucci sugli abusivi che “dovranno levare le tende” dalla struttura delle Mulina, non si sa dove saranno ricoverati. A difenderli, il Movimento di Lotta per la Casa che, nel corso di una conferenza stampa, oggi ha preso le difese degli animali. “All’ippodromo le Mulina – ha detto il leader storico Lorenzo Bargellini – che presto avrà un nuovo gestore, vi sono circa 35 cavalli che rischiano di rimanere senza casa, perché la società che controllerà le attività dello spazio ha già chiarito di non volerli tra i piedi. Bisogna che sia trovata una soluzione”.

Ed è dall’assessore all’urbanistica Elisabetta Meucci che viene la risposta: i cavalli verranno tutti ricoverati, trasferiti, ha spiegato l’assessore “attraverso società specializzate in maneggi adeguati, dove potranno essere recuperati dai proprietari”. De resto, l’amministrazione ha intenzione di “liberare” al più presto la struttura, dal momento che, fra le altre cose, la firma della nuova società sotto il contratto avverrà solo ad occupanti abusivi sgomberati.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »