energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mps ultime vicende: Turchi e Demartini, nominati da Fondazione, disponibili a dimettersi da Cda Banca Economia

Siena – ll vice presidente di Banca Mps, Marco Turchi, e la consigliera Paola Demartini, entrambi nel Cda della banca su nomina di Fondazione Mps (sono 4 i nominati dall’Ente,gli altri due sono Angelo Dringoli e Marina Rubini) avrebbero dato la disponibilità a dimettersi dal cda dell’istituto di credito.Un decisione che, se confermata, verrà ratificata nei prossimi giorni. Sembra così in via di scioglimento il nodo su cui si era arenata la Fondazione, che, con l’accordo con Btg Pactual e Fintech sul 9% di Mps, aveva assicurato due posti ai soci nel Cda della Banca. La notizia arriverebbe da fonti finanziarie, e tenendo conto che il Cda è ancora in corso, la disponibilità di Turchi e Demartini sarebbe stata comunicata al consiglio.

La mossa dei due consiglieri arriva dopo le pressioni di cui era stata prodiga la Fondazione. Turchi e Demartini avrebbero inoltre rivolto un invito formale a seguire il loro esempio a Angelo Dringoli e Marina Rubini, gli altri due consiglieri nominati dall’Ente.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »