energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mugello moto, gare per piloti diversamente abili Sport

Firenze – Domani e domenica all’autodromo del Mugello gare per piloti diversamente abili. Sono 15 i piloti iscritti a questa seconda edizione della Di.Di Bridgestone Cup, in programma al circuito di Scarperia.

Oragnizza l’onlus Di.Di dopo il successo nell’edizione internazionale che ha ricevuto l’importante patrocinio del Comitato Italiano paralimpico e che ha visto la partecipazione di piloti della Nuova Zelanda, Inghilterra e Francia. Ora gli italiani sono pronti a sfidarsi nuovamente tra i cordoli tricolori della pista toscana.

Per alcuni di loro si tratta del debutto, per i “veterani” invece si tratta di un appuntamento doppiamente importante. Questa tappa infatti è valevole per il titolo del Di.Di. Trophy 2015, il trofeo per i piloti che si confronteranno con i normodotati all’interno del Bridgestone Champion Challange.

In testa alla classifica si presenterà Fabio Tagliabue, che potrà gestire con tranquillità la gara forte dei suoi 15 punti di vantaggio sul diretto rivale Daniele Barbero.

Lotta aperta anche per il terzo posto tra Mariani e Serena distanziati da pochi punti e per il quarto posto tra Di Vincenzo e Buriani frenati da problemi meccanici durante tutta la stagione.

Giunta al suo secondo anno questa competizione ha permesso a tanti ragazzi disabiliti tornare a vivere la propria passione per le due ruote. In più con l’applicazione dei coefficenti di disabilità (come avviene per le paralimpiadi) studiati appositamente da Igor Confortin, commissario tecnico della nazionale di Para Snowbard, viene garantita omogeneità sotto la bandiera a scacchi. E sono proprio i coefficenti a rilevare il valore agonistico di questi ragazzi.

Attesi domenica anche due amici della onlus Di.Di che eseguiranno davanti ai piloti ed al pubblico presente un’esibizione inedita. Si tratta di Giovanni Di Pillo, telecronista delle gare delle due ruote e di Dario Marchetti pilota e responsabile della Ducati Riding Experience. Prima delle gare faranno un giro della pista in sella a moto messe a disposizione da Superbike Mugello e Bogani Moto, successivamente commenteranno la gara in diretta e quindi saranno sul podio per la premiazione.

Questi gli orari della manifestazione.

Domani sabato dalle ore 12,04 alle 12,24 primo turno di qualifiche; dalle ore 16,54 alle ore 17,14 secondo turno di qualifiche.

Domenica alle ore 9,35 la partenza della gara.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »