energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Multe, ritorno del foglio rosa, in vigore da marzo 2021 il sistema pagoPa Breaking news, Cronaca

Firenze – Tornano i verbali rosa sulle auto sanzionate ai sensi del Codice della Strada. Il Decreto Semplificazioni, pubblicato ieri sulla Gazzetta Ufficiale, ha infatti introdotto una proroga rinviando dal 30 giugno 2020 al 28 febbraio 2021 l’obbligatorietà di adesione delle pubbliche amministrazioni a pagoPA. Una richiesta che avevano attivato molti enti locali per le difficoltà riscontrate nel passaggio al nuovo sistema di pagamento in particolare per quanto riguarda proprio le sanzioni da Codice della Strada. E che consente alla Polizia Municipale di ripristinare i cosiddetti “foglietti rosa”.

Infatti, pur continuando a non essere dovuto a norma di Codice della Strada, grazie alla proroga legislativa è possibile riattivare la precedente modalità operativa. Quindi in occasione dell’accertamento di violazioni rilevate in assenza del trasgressore, l’agente rilascia il preavviso sul veicolo in sosta lasciando la consueta copia rosa, insieme all’allegato bollettino postale. Una consuetudine presente a Firenze, ma non in molte altre città, e che la Polizia Municipale ha deciso di riprendere per semplificare le procedure a carico del cittadino. Di conseguenza vengono riaperti anche gli altri canali di pagamento con il verbale rosa, da quelli on-line, al bonifico al pagamento allo sportello bancario.

Comunque, come già comunicato, si conferma che dal 1° marzo 2021 quando entrerà in vigore il sistema pagoPA sarà attivata la nuova modalità di rilascio del preavviso sostitutivo del consueto verbale rosa e che consentirà sempre il pagamento seppur con procedure diverse. Nessun cambiamento quindi per i cittadini di Firenze che continueranno oggi e domani a trovare sul veicolo il preavviso della sanzione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »