energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Muoio innocente: uno spettacolo sul femminicidio al Teatro di Bientina My Stamp

Mertedì 25 novembre ore 21.00 al Teatro delle Sfide, Bientina (Pi) per celebrare la “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne” va in scena, in collaborazione con Associazione Teatro Buti, “Muoio innocente!”

L’ultimo grido di Gilda, di Carmen, di Desdemona è una denuncia sin troppo sommessa, mai abbastanza urlata per poter diventare ribellione totale e contrasto risolutivo. Dal melodramma alla cronaca nera, locale e mondiale, in tutte le società, attraverso tutti i tempi. Dalla vita reale e concreta alle sublimazioni artistiche in letteratura, pittura, cinema, musica- affermano le autrici – Il rischio è continuare a vivere in una cultura omertosa che non sa riconoscere e apertamente accusare.

La violenza di genere –rileva Paola Marcone – nasce dalle relazioni sentimentali, parentali, amicali, professionali e si sviluppa nella parabola discendente di un affetto. Trasforma i rapporti e chiude la donna in una trappola che le risulta familiare e poi mortale. Quando l’assassino è l’uomo che si è scelto, che si è amato, che si è stimato in un tempo passato, non rimane che un ultimo necessario canto per esorcizzare la paura e gridare coraggiosamente: “No”. Perché tutti noi – uomini e donne – siamo nati liberi e nessun legame può soffocare la nostra libera scelta d’amore.

Mano d’opera criminale
Reading musicale di e con Luisa Baschieri, Elena Bertini, Paola Marcone

Print Friendly, PDF & Email

Translate »